La musica e i bambini: metodo di insegnamento

26 Novembre 2015

UDINE. Prosegue al Conservatorio di Udine l’articolato progetto “Incontri con il Ventaglio d’Arpe”, mirante al completo approfondimento degli aspetti meccanici, storici, esecutivi e didattici dell’arpa. Sabato prossimo 28 novembre alle 16 il “Tomadini” ospiterà la conferenza dal titolo “Genesi e sviluppi del percorso evolutivo del bambino dall’infanzia all’età adulta: cambiamenti biologici, funzionali e cognitivi con particolare attenzione alla sfera emotiva in relazione alla performance musicale e al metodo di insegnamento”, tenuta da Erika Bersenda e Laura Pandolfo, ex allieve della prestigiosa scuola d’arpa della prof. Patrizia Tassini ed oggi apprezzate concertiste e didatte.

Tema caratterizzante l’incontro, la genesi e l’analisi della sfera emozionale che agisce lungo l’intero percorso di vita musicale, dalla curiosità dei primi approcci con lo strumento alle fasi dello studio che conducono all’esecuzione pubblica, nel tentativo di offrire risposte scientifiche al problema dell’autocontrollo del musicista a partire dalle diverse opportunità di scelta di curricoli scolastici e metodi di apprendimento.

Condividi questo articolo!