La morìa dei sette nani

19 Giugno 2014

BRUGNERA. Venerdì 20 giugno a Villa Varda di Brugnera terzo appuntamento della locandina di “Scenario in Villa”, segmento dedicato a questa splendida oasi verde lungo il Livenza nella Stagione estiva del Piccolo Teatro Città di Sacile, realizzata in sinergia con l’Amministrazione comunale e lo speciale sostegno di ADO-Associazione Donatori Organi provinciale di Pordenone, con Regione e Banca di Cividale. Sul palco gli attori di Asolo Teatro diretti da Ermanno Perinotto nella spassosa commedia dal titolo “QUEO CHE RESTA DEI SETTE NANI”, originale riadattamento veneto di un testo di Massimo Valori.

Sette_NanibLa divertente vicenda è ambientata tra le dolci colline della “Gioiosa Marca” trevigiana, dove Carlo ha appena aperto un agriturismo, che gestisce insieme alla moglie Andreina e alla cognata Graziella. Ma la sua vera passione, ed unico vanto, sono i Nani da giardino, che accolgono gli ospiti con una bella fila di statue colorate. Data la scarsa esperienza dei padroni di casa, il gusto neanche tanto nascosto delle due sorelle per il pettegolezzo e i clienti decisamente sopra le righe, il luogo si rivela subito una simpatica baraonda. In più, ad ogni arrivo o partenza, se l’automobile non frena, l’ospite è distratto, le donne di casa sembrano farlo apposta, con grande costernazione del povero Carlo, uno alla volta i Nani finiscono… in infermeria!

Sipario a Villa Varda alle 21.15, con ingresso unico di 5 euro (gratuito fino a 12 anni). In caso di maltempo l’allestimento si sposta nel Salone Festa del Vino a San Cassiano di Livenza. Info ai recapiti del Piccolo Teatro, tel. segreteria 366 3214668 e web: www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!