La luce di Donatella Lazzaroni

10 Dicembre 2014

UDINE. Giovedì 11 dicembre alle 18 appuntamento alla Libreria Friuli (via dei Rizzani, 1 Udine) per un altro “incontro con l’autore”: Donatella Lazzaroni presenta Una luce all’orizzonte. Interviene il giornalista Umberto Sarcinelli. Improvvisazione musicale del M° F. Barzan & Co.

lazzaIl ritrovamento di un misterioso libro di filosofia e l’incontro con personaggi insoliti possono ridare fiducia in una nuova vita a una giornalista affranta dalla perdita del suo compagno? “Davanti a me si stagliava un mondo fantastico, un panorama di una bellezza straordinaria. Era impossibile esprimere a parole quella meraviglia, quello spettacolo naturale che si apriva dinanzi ai miei occhi… Incantata, alzai il mio sguardo al cielo ed in quel medesimo istante la lanterna si accese … mille riflessi e riverberi di luce si sparsero nel mare aperto rivelandomi la sua profondità, i suoi misteri, i segreti immensi…”. “Si è mai chiesta perché l’uomo ha costruito un faro?” raccolsi al volo. Lo guardai esterrefatta Non mi aspettavo una domanda simile. “Penso che sia ancora molto lontano il giorno in cui l’uomo non avrà più bisogno di una luce all’orizzonte” disse sorridendo, “che, seguendola, ti conduce sano e salvo alla meta…”.

L’autrice è nata a Spilimbergo nel 1960; è giornalista pubblicista e autrice. Ha lavorato per il quotidiano Messaggero Veneto di Udine e collaborato per diverse testate specializzate in Golf.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!