Irina Kovaleva affascinata dai “fiori volanti” di Udine

16 Maggio 2015

UDINE. “Flying Flowers”, fiori volanti, è il titolo della rassegna di Irina Kovaleva che si apre SABATO 16 alle 18 e 30 alla galleria La Loggia di Udine con la presentazione di Vladimir Kovalev e di Margarita Fasano.

KovalevaIrina Kovaleva vive a Udine da quattro anni; si è trasferita dalla Russia con il marito, noto italianista e lessicografo Vladimir Kovalev e il figlio Pavel. Nata a Mosca nel 1976, ha conseguito 2 lauree in Lingua e Letteratura Russa e in Storia dell’Arte con specializzazione nella porcellana russa della 2° metà del XIX secolo. Ha frequentato corsi di disegno e pittura al Museo di Belle Arti Puskin di Mosca. Per la prima volta in Italia, Irina non dipinge mai dal vero: i suoi fiori derivano da una matrice ideale, frutto di magiche impressioni dei tanti fiori dai colori sgargianti che abbelliscono Udine in ogni suo angolo.

La rassegna può essere visitata fino al 4 giugno prossimo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!