Il Trio Joy in concerto a Pordenone per Musicansieme

27 Febbraio 2016

PORDENONE. Sono dell’Università di Lubiana i tre giovani e già affermati concertisti protagonisti del terzo concerto della rassegna Musicainsieme, domenica 28 febbraio alle 11 all’Auditorium Lino Zanussi. Ad esibirsi, tra classico e moderno, il TRIO JOY: Ana Avšič violino, Domen Hrastnik violoncello, Julija Zadravec pianoforte. Musiche di Haydn (Klaviertrio in sol maggiore Hob. XV/25 “Gypsy trio”), Brahms (Klaviertrio in si maggiore, op. 1) e Piazzolla (Estaciones Porteñas: Primavera Porteña, Verano Porteño.). Un appuntamento nel segno della libera fruizione che si concluderà, come sempre, con un aperitivo.

TrioJoy_1Julija Zadravec ha iniziato gli studi di pianoforte con la professoressa Daniela Sabo alla Scuola di Musica “Slavko Osterc” di Ljutomer, Slovenia, per poi continuare al Conservatorio di Musica e Balletto di Maribor nella classe di Maja Mancini Senica. Dal 2001 studia con il professor Vladimir Mlinarič all’Accademia di Musica di Ljubljana. Ha preso parte a corsi di perfezionamento tenuti da Tatjana Ognjanovič, Valerij Piasetski, Konstantin Bogino and Egon Mihajlović. E’ stata premiata in alcune competizioni nazionali e internazionali, il concorso nazionale sloveno TEMSIG, un concorso internazionale a Trieste e in Serbia.

Ana Avšič a sei anni inizia lo studio del violino con Rudolfina Sjostrand, quindi prosegue gli studi al Conservatorio di Musica e Balletto di Ljubljana. Entra all’Accademia di Musica nel 2011, dove studia con i professori Dejan Bravničar e Janez Podlesek. Come solista, si è esibita con l’Orchestra della Scuola di Musica Rakovnik, della Scuola di Musica Logatec e l’Orchestra sinfonica Cantabile. Fa parte del Quintetto d’archi Avšič.

Domen Hrastnik ha iniziato lo studio del violoncello con Aleksander Kuzanovski alla Scuola di Musica in Laško e ha proseguito al Music Gymnasium in Celje. Si è esibito con successo in alcune competizioni TEMSIG, il concorso “Rudilf Matz” in Zagabria e un concorso internazionale a Trieste. Ha preso parte ai corsi di perfezionamento tenuti da Miloš Mlejnik, Zdenka Kristl Marinič, Igor Mitrović, Enrico Bronzi. Nel 2011 è entrato all’Accademia di Musica di Ljubljana, dove attualmente sta finendo il suo Master sotto la guida del professore Miloš Mlejnik. Si è esibito come solista con l’Orchestra sinfonica della Scuola di Musica di Celje, e ha suonato con l’Orchestra sinfonica “Euphony youth”. Insegna alla Scuola di Musica di Celje.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!