Il teatro della Serenissima

24 Settembre 2014

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Sulle tracce del recente saggio storico dello studioso veneziano Leonardo Mello, “IL SETTECENTO VENEZIANO A TEATRO” porterà in scena venerdì 26 settembre nell’Antico Teatro Sociale Arrigoni di San Vito al Tagliamento impresari, teatri, autori e commedianti della Serenissima, che riprenderanno vita in una serata promossa dal Piccolo Teatro Città di Sacile, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e il sostegno della Provincia di Pordenone, attraverso il cartellone culturale itinerante di “Musae”.

PiccoloTeatroSacile_FamigliaAntiquario_gr1La conversazione-spettacolo con l’autore prenderà spunto da un testo che ripercorre piacevolmente la ricerca condotta su personaggi e contesti del teatro comico a Venezia verso la fine della Serenissima Repubblica, arricchito però da rapidi, continui e pertinenti riferimenti anche alla cultura contemporanea del teatro, in un dialogo ricco di curiosità nell’intreccio di storie, testi, aneddoti e itinerari veneziani attraverso gli edifici di spettacolo, i copioni, le compagnie, gli spettatori e la vivace critica dell’epoca. E così, tra le infuocate pagine polemiche sulle “gazzette” e i pamphlet intorno alla riforma del “teatro nuovo” di Goldoni o contro artisti e frequentatori del “teatro alla moda”, fustigato da Benedetto Marcello, personaggi e scene “dal vivo” faranno da vivace contrappunto in sala e sul palcoscenico, grazie agli attori del Piccolo Teatro e ai musicisti dell’Accademia d’Archi Arrigoni, ora semplici spettatori ora protagonisti di improvvise “incursioni” sotto i riflettori, come se palchi e platea fossero sospesi nel Tempo, tra due mondi in fondo non così lontani.

Inizio spettacolo alle ore 21, con ingresso libero. Contatti e info: tel. 366 3214668 – www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!