Il soldato che ha vinto la guerra e perso tutto il resto

26 Febbraio 2015

SACILE. Appuntamento da non perdere sabato 28 febbraio a Sacile, per l’ultima data messa in scena sul palco del Teatro Ruffo dalla stagione “Scenario”, il lungo cartellone di teatro ed eventi ideato e promosso dal Piccolo Teatro Città di Sacile con il contributo e sostegno della Regione, del Comune di Sacile e di Banca di Cividale, oltre alla partnership di molte Associazioni del territorio.

Mardegan_matodeguera4Dopo l’emozionante successo della scorsa estate a Vistorta, torna infatti ospite del Piccolo Teatro l’attore veneto Gigi Mardegan, questa volta impegnato nell’intensa interpretazione di “MATO DE GUERA”, spettacolo già applauditissimo da diverse stagioni e vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, scelto da “Scenario” come speciale omaggio agli anniversari della Prima Guerra Mondiale. La regia di Roberto Cuppone, tra i più sensibili protagonisti della scena teatrale italiana, fa vivere con particolare emozione il vibrante testo originale di Gian Domenico Mazzocato, editorialista, drammaturgo, scrittore e studioso di storia antica e moderna, con particolare attenzione alle terre venete.

Forte e toccante la voce data dall’autore ai sopravvissuti alle trincee, le cui molte storie (vere) hanno ispirato la figura del protagonista Ugo Vardanega, un povero fante che nel ‘15-18 ha vinto la guerra e ha perso tutto il resto: la famiglia, gli amici, l’onore e il suo stesso essere, incapace di tornare alla vita e alla verità dei ricordi più dolorosi.

Questo appuntamento, che sarà rappresentato nella stessa giornata anche in matinée riservata agli studenti delle Scuole Superiori, segnerà per il Piccolo Teatro l’avvio di una serie di eventi collegati al Centenario del conflitto e costruiti intorno alla mostra storico-illustrativa dal titolo “Il Corriere dei Piccoli racconta la Grande Guerra”, originale esposizione che a fine marzo arriverà a Sacile in anteprima regionale, a cura dell’Associazione Sintesi&Cultura di Vittorio Veneto.

Inizio spettacolo alle ore 21. Info e prenotazioni ai recapiti del Piccolo Teatro: tel. 366 3214668 – mail: malgari@tin.it Programma completo della stagione nel sito web: www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!