Il Muro di Gemona

29 Maggio 2014

ELEMENTI@AblDGEMONA. Penultimo weekend per Elementi Sotterranei, il festival internazionale del graffito organizzato dall’associazione Bravi Ragazzi che fino al 7 giugno trasforma Gemona in un grande laboratorio a cielo aperto per writers provenienti da tutto il mondo. Sul tema di quest’anno, cibo e sovranità alimentare, stanno lavorando ben 17 street artists, coordinati dall’art director spagnolo Malakkai, per dare vita a una grandiosa opera collettiva sul lungo muro di 700 metri quadrati che verrà ufficialmente inaugurato il 7 giugno. In attesa del risultato finale, per gli appassionati dell’arte di strada sabato 31 maggio è in calendario alle 15.30, in via San Pietro a ridosso del wall, un laboratorio d’arte condotto da Utopia. I graffiti, infatti, non si creano solo con le bombolette spray: con il workshop ci si concentrerà sull’utilizzo di rullo e pennello, partendo da un’idea per poi studiarne la rappresentazione attraverso il disegno e le diverse tecniche di pittura.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!