Il mondo magico e fiabesco delle ombre… americane

9 Gennaio 2015

AZZANO DECIMO. Domenica 11 gennaio (alle 17) al Teatro Marcello Mascherini di Azzano la compagnia statunitense Catapult diretta da Adam Battelstein porterà in scena Magic Shadows, uno spettacolo di danza contemporanea inedito in Italia realizzato grazie alla collaborazione con il Circuito Danza del FVG che fa capo all’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con la direzione artistica di Walter Mramor di a.ArtistiAssociati.

Magic Shadows«Un pomeriggio indimenticabile, dove lo spettatore verrà trasportato in una nuova dimensione – commenta l’Assessore alla Cultura Bin -. La soddisfazione del tutto esaurito è già preludio di un mix di emozione e stupore per un grande show, dove la fantasia creativa di una compagnia così unica non poteva che inaugurare il primo spettacolo di danza dei tre previsti in cartellone».

La compagnia Catapult ha conquistato il pubblico americano con le sue performance nella trasmissione America’s Got Talent e ora finalmente arriva in Italia con Magic Shadows, un incredibile show di ombre danzanti. I Catapult nascono nel 2008 dal genio creativo di Adam Battlestein che aveva lavorato per diciannove anni come danzatore, coreografo e direttore creativo del famoso Pilobolus Dance Theater. Catapult, nell’idea artistica di Battlestein, vuole dare nuova linfa a un’antica forma d’arte come quella delle ombre cinesi utilizzando il corpo umano al massimo della propria capacità espressiva. Nasce così una compagnia formata da formidabili ballerini che riescono a stupire il pubblico creando delle figure apparentemente impensabili con dei semplici giochi di luci/ombre: e così nel buio ecco apparire un elicottero, un castello, un fiore o un pinguino. Il corpo si muove, seguendo delle precise coreografie, per proiettare a sua volta un nuovo ‘disegno coreografico’, un quadro di profili definiti in continua metamorfosi. Uno spettacolo adatto a grandi e piccini che condurrà i bambini in un mondo fatato, popolato di sogni fantastici e che prenderà per mano gli adulti, facendo loro ritrovare il commosso stupore.

Maggiori informazioni al sito www.teatromascherini.it o contattando l’Ufficio Cultura del Comune di Azzano Decimo (0434.636720/21 – cultura@comune.azzanodecimo.pn.it).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!