Il caffè e i disegni di Yocci

6 Ottobre 2015

TRIESTE. Il 7 ottobre appuntamento con illy caffè e Corraini edizioni all’interno della mostra “Il gusto di una città – Trieste capitale del caffè”, promossa da Regione, Comune di Trieste, Camera di Commercio di Trieste, illycaffè e Trieste Coffee Cluster; la manifestazione è collegata ad Expo 2015, di cui illycaffè è Official Coffee Partner nonché curatore del Coffee Cluster. Alle 18.30 Coffee Talks con YOSHIKO NODA, in arte Yocci, Pietro Corraini e Ariella Risch in “Le Parole del caffè” .

Il caffè non è una bevanda, è un intero mondo, fatto di storie, momenti, luoghi, abitudini, sensazioni, doni della natura e conquiste del genio umano. Un mondo che ha bisogno di parole per essere condiviso, raccontato dagli intenditori, descritto dagli scienziati, cantato dai poeti. Partendo dall’ultimo numero di Illywords, Pietro Corraini e Ariella Risch, Global PR Department progetti editoriali e sponsorizzazioni della illy, dialogano con i disegni di Yocci. Dopo l’incontro si terrà il booksigning da parte dell’illustratrice di Osaka.

Yocci nata nel 1980 è laureata in pittura presso l’Università di Belle Arti di Osaka e l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Ha collaborato con Festivaletteratura e pubblica regolarmente “Il diario di Yocci” su Internazionale. Ha esposto i suoi lavori ad Artefiera di Bologna e lavora con numerose aziende in Italia e all’estero. Vive e lavora in Italia.

Pietro Corraini nasce a Mantova nel 1981. Si é laureato in Disegno Industriale (laurea specalistica in Comunicazione dei Beni Culturali) con una tesi sul rumore della comunicazione al Politecnico di Milano, città dove vive e lavora.
Coordina workshop, per bambini e adulti, in scuole e musei in giro per il mondo, dagli Stati Uniti (Parson, School of Visual Art, PS1) al Giappone (Museo Itabashi, Musashino Art University), dalla Korea (Seoul City University, Hongik University) al Messico (Fiera Internazionale del libro di Guadalajara), oltre che in Italia (mostra Bruno Munari Archeologo al Museo Archeologico di Bologna, Bologna Ragazzi, Festivaletteratura di Mantova, Bolibri, Artelibro, Segni d’Infanzia, Palazzo delle Esposizioni a Roma, Isia di Urbino, Inteatro a Polverigi, Salone dei Libro a Torino) e in Europa (Eina di Barcellona, mostre su Munari a Parigi. HA pubblicato per Il Sole24ore, il New York Times, Moleskine e La Gazzetta dello Sport. Insegna alla Bauer di Milano al corso di Comunicazione Visiva e Illustrazione e al Mimaster.


Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!