I vincitori del Premio Cigana

5 Novembre 2013

PORDENONE. Otto vincitori e sette segnalati speciali. Con questo esito, reso ancor più lusinghiero dalla qualità dei servizi pubblicati tra il 2012 e il 2013 e dall’alta partecipazione di concorrenti da varie parti d’Italia, si è chiusa la quarta edizione del Concorso annuale nazionale-multimediale-multilingue “Premio Simona Cigana”. La proclamazione dei vincitori e la premiazione sono stati il clou della festa celebrata ad Aviano nell’antica elegante Villa Carraro-Menegozzi, su iniziativa del Circolo della Stampa di Pordenone, con la partecipazione di molti ospiti, compresi i vertici degli enti sponsorizzatori (Banca di Credito Cooperativo di Pordenone, Federazione delle Bcc del Friuli Venezia Giulia, Famiglia Cigana) e del Coni, con i rappresentanti di Ordine dei giornalisti e Assostampa del Friuli Venezia Giulia, organismi patrocinatori del concorso.

Ha inviato il suo messaggio il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani: «Quello intitolato alla giovane giornalista pordenonese, prematuramente scomparsa – vi si legge tra l’altro – è un riconoscimento importante. Stiamo vivendo infatti una fase di profondi cambiamenti nel mondo dell’informazione. Ecco perché è fondamentale riaffermare che alla base del lavoro giornalistico debbano continuare a operare i valori della correttezza e dell’impegno professionale».

Nell’occasione, Pietro Angelillo, presidente del Circolo della Stampa di Pordenone, nel ricordare che il concorso, dedicato al Friuli Venezia Giulia, è al servizio della categoria dei giornalisti e del pubblico dei destinatari dell’informazione, ha annunciato la 5ª edizione, con le due Categorie tradizionali (giornalismo d’inchiesta e giornalismo sportivo) e una terza, riservata per la prima volta all’artigianato, per i servizi giornalistici pubblicati tra il 1° luglio 2013 e il 30 giugno 2014.

I vincitori dell’edizione 2012-2013.

GIORNALISMO D’INCHIESTA. 1° premio ex aequo: Lucia Cosmetico (Struttura Programmi in lingua italiana della Rai Friuli Venezia Giulia) e Oscar Puntel (“La vita cattolica”, Udine). 2° premio ex aequo: Elena Filini (“Il Gazzettino”, edizione di Belluno), Jan Grgic (“Primorski Dnevnik”, Trieste), Laura Venerus (“Messaggero Veneto”, Pordenone).

Segnalazioni speciali: Adriano Del Fabro (“Il Corriere Vinicolo”, Udine) e Tiziana Lai (“Il Gazzettino”, Pordenone).

Segnalazioni di lavori presentati fuori concorso: Enri Lisetto (“Messaggero Veneto”, Pordenone) e Martina Ghersetti (libro-inchiesta sugli immigrati a Pordenone, edito da Concordia Sette).

GIORNALISMO SPORTIVO. 1° premio: Alberto Bertolotto (“Messaggero Veneto”, Pordenone e Udine). 2° premio: Giacinto Bevilacqua (“La Tribuna”, Treviso). 3° premio: Francesco Cardella (“Il Piccolo”, Trieste).

Segnalazioni speciali: Marco Caineri (“Sky Calcio Show”, Milano), Amos D’Antoni (“Messaggero Veneto”, Udine), Alberto Francescut (“Il Popolo”, Pordenone).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!