I Ragazzi del ’99 cent’anni dopo: concerto a San Vito

6 Novembre 2015

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Sabato 7 novembre alle 17.30, all’Auditorium Zotti di San Vito al Tagliamento, l’orchestra a fiati dell’Associazione Filarmonica Sanvitese e i ragazzi delle classi 3^ del Liceo “XXV Aprile” di Portogruaro, propongono un’iniziativa che rientra nel Programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della prima Guerra Mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri: “I RAGAZZI DEL 99 – CENT’ANNI DOPO”.

I_ragazzi_del_99_1I ragazzi del ‘99 di oggi, ovvero gli studenti delle classi terze del liceo scientifico “XXV Aprile di Portogruaro, affiancati dai giovani musicisti dell’Orchestra di Fiati della Filarmonica Sanvitese e della Fondazione musicale Santa Cecilia di Portogruaro, cercano di ricostruire, attraverso i canti della tradizione alpina della Grande Guerra, i pensieri e le emozioni dei loro coetanei di allora. Verranno eseguite alcune note melodie, dalla leggenda del Piave, la canzone del Grappa, Il testamento del capitano, monte Pasubio e tante altre, che saranno precedute dalla lettura di un breve commento elaborato dai ragazzi stessi per contestualizzarle. Dirige l’orchestra e il coro, il maestro Roberto Battistella.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!