I ragazzi danno spettacolo

13 Dicembre 2013

PALMANOVA. “Ragazzi per la C.R.I. … all’Opera!” è lo spettacolo di danza, teatro, musica e canto ideato e realizzato da StudioDanza di Accademia Nuova Esperienza Teatrale di Palmanova, in collaborazione con il locale Comitato della Croce Rossa Italiana ed il Comune di Palmanova. Lo spettacolo, arrivato ormai alla sua settima edizione, sarà presentato al Teatro Gustavo Modena di Palmanova sabato 14 dicembre alle 20.30, e vedrà impegnati sul palcoscenico gli allievi dei corsi elementari, medio, avanzato di StudioDanza di Palmanova, gli allievi del coro “Le Nove Note” dell’Accademia Musicale Città di Palmanova, gli allievi della scuola di canto di Anna Bonutti e i ragazzi del progetto “Teatrodanza” dell’associazione culturale ” Il Cerchio” di Medea.

sabato_15_ragazzi_cri_01_lLa formula è quella dello spettacolo contenitore, in cui giovani si esprimono attraverso vari linguaggi espressivi e raccontano la loro attesa del Natale. In questo modo i ragazzi si impegnano in un progetto comune nell’ottica del confronto creativo, della costruzione dell’autostima, verso il superamento dell’individualismo, per un’educazione al vivere civile, all’attenzione verso gli altri e verso l’ambiente, alla solidarietà ed alla sensibilità verso i problemi sociali.

Lo spettacolo è organizzato a scopo benefico per raccogliere fondi a sostegno delle famiglie bisognose dei 23 comuni che compongono il mandamento del Comitato Locale C.R.I. di Palmanova. Le Operatrici dello Sportello Sociale C.R.I. supportano attualmente oltre 600 persone inviate dai servizi sociali comunali.

Il progetto “Ragazzi per la C.R.I.” è nato nel 2007 da un’idea di Lucia De Giorgio (che ne è da allora anche la Direttrice Artistica e Responsabile) con lo scopo di realizzare uno spettacolo di beneficenza per sostenere l’importante attività del Comitato Locale della C.R.I. di Palmanova. I criteri per la realizzazione del progetto sono stati l’età dei partecipanti (dai 6 ai 18 anni) e la presenza di diversi linguaggi espressivi: teatro, danza, canto, musica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!