I Celtic Pixie a Enemonzo

11 Luglio 2014

31941707ENEMONZO. Sabato 12 luglio Folkest sarà a Enemonzo Centro culturale-sociale) con suoni e ritmi celtici dei Celtic Pixie. Folkest e la Carnia, un rapporto che si dipana attraverso la storia del Festival con innumerevoli concerti organizzati in svariate località di quest’area storico-geografica del Friuli. E’ ora il turno di Enemonzo, comune che sorge nell’ampia vallata che si sviluppa dall’incontro del fiume Tagliamento e del torrente Degano. Il comune comprende le frazioni di Fresis, Tartinis, Colza, Maiaso, Quinis ed Esemon di Sotto. Alcuni ritrovamenti testimoniano la colonizzazione romana, mentre in tempi recenti si ricordano l’abbandono da parte di molti abitanti in seguito alla ritirata di Caporetto nel corso della Prima Guerra Mondiale e l’invasione dei cosacchi, autori di violenze, furti e razzie, che dovettero poi abbandonare il paese nel maggio del 1945.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAProtagonisti musicali della serata di Folkest sono i Celtic Pixie, formazione pordenonese formatasi con l’idea di ricreare le tipiche atmosfere da “pub” di Irlanda, Bretagna, Scozia; da qui anche il nome riferito al tipo di musica (Celtic) abbinato a un dispettoso folletto del Devon (Pixie). Nati nell’estate del 2011 con Luca Pontel alla fisarmonica, Claudio Mucin al violino e Gigi Vecchione alla chitarra e bodhran, hanno poi visto l’inserimento di Marco Quas al flauto e whistles, fino a completare recentemente la formazione con il contrabbasso di Andrea De Biasi che amplia e definisce la gamma sonora del gruppo.

http://www.youtube.com/watch?v=-gfxQa74gX0

Domenica 13 luglio ore 21,15 l’appuntamento è a PONTEACCO (S. Pietro al Natisone, molino di Ponteacco) per il concerto di Morrigan’s Wake (Italia).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!