I 50 anni di Casa Zanussi per la cultura pordenonese

5 Ottobre 2015

PORDENONE. Il Centro Casa Zanussi di Pordenone, da cinquant’anni riferimento culturale della città, festeggia il suo mezzo secolo con una stagione eccezionale di eventi, da ottobre a dicembre 2015: incontri, rassegne, seminari, mostre e una pubblicazione simbolo della realtà nata e cresciuta a Casa Zanussi. Un polo multiculturale, transgenerazionale, interetnico: da cinquant’anni ponte aperto fra generazioni e provenienze per chi abita il territorio.

All’incontro stampa di presentazione, mercoledì 7 ottobre 2015 – alle 11.30 nella sede di via Concordia 7 a Pordenone – interverranno il fondatore del Centro Culturale Casa Zanussi Luciano Padovese e il presidente Gianfranco Favaro, la presidente del CICP – Centro Iniziative Culturali Pordenone Maria Francesca Vassallo, la presidente dell’IRSE – Istituto Regionale di Studi Europei Laura Zuzzi, il critico d’arte Giancarlo Pauletto, i docenti e musicologi Franco Calabretto ed Eddi De Nadai, la presidente di UTE – Università della Terza Età di Pordenone Adriana Predonzan.

Nel corso dell’incontro sarà illustrata la nuova pubblicazione edita da Edizioni Concordia 7, “Storia di persone e storia di idee. 50 anni di Casa Zanussi a Pordenone”, saggio dedicato a tre personaggi determinanti per la nascita di Casa Zanussi e lo sviluppo del territorio di Pordenone nel corso degli anni Sessanta: Lino Zanussi, Luciano Savio, Vittorio De Zanche. Il volume uscirà il prossimo 21 novembre con testi di Luciano Padovese, Giancarlo Pauletto, Giuseppe Ragogna, Maria Francesca Vassallo, e Laura Zuzzi.

Condividi questo articolo!