Grande Guerra ed Europa

9 Febbraio 2015

UDINE. Proseguono le lezioni del Corso di aggiornamento “La Grande guerra, cent’anni dopo” per i docenti della Scuola secondaria di primo e secondo grado in forma di lezione aperta, destinato pure agli studenti universitari e delle scuole superiori e a quanti sono interessati alle tematiche trattate. E’ promosso dalla rete: Istituto friulano per la Storia del Movimento di liberazione di Udine e Istituto regionale per la Storia del Movimento di Liberazione – Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia e il Liceo Scientifico “N. Copernico” di Udine. Il corso si articola in 9 lezioni per un numero complessivo di 16 interventi.

Mercoledì 11 febbraio, dalle 15.30 alle 17.30, nell’Aula Magna del Liceo Copernico, in via Planis 25, a Udine, si svolgerà la seconda lezione dal titolo “Il Contesto europeo”. Sono previsti due interventi: “I rapporti austro-italiani alla vigilia della Grande guerra”, a cura della dott.ssa Giulia Caccamo, ricercatrice dell’Università di Trieste e insegnante di Storia delle Relazioni internazionali presso il Corso di laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia; “Il Litorale austriaco nel contesto della duplice monarchia”, a cura del prof. Roberto Spazzali, docente dell’Istituto regionale per la Storia del Movimento di Liberazione – Friuli Venezia Giulia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!