Goldoni apre Scenario

19 Novembre 2014

SACILE. “Scenario 2014/15” è la Stagione del Piccolo Teatro Città di Sacile, che la Regione ha riconosciuto e finanziato tra i progetti dedicati alla programmazione di stagioni teatrali e musicali: un traguardo importante giunto a confermare la qualità artistica e culturale della programmazione proposta sul territorio dall’Associazione, che festeggia così con questo successo i suoi 45 anni di attività. Grazie anche al sostegno della Provincia di Pordenone, del Comune di Sacile, di Banca di Cividale e alla collaborazione delle sezioni sacilesi di ADOfvg – Associazione Donatori Organi del Friuli Venezia Giulia e dell’AFDS – Associazione Friulana Donatori Sangue Pordenone, oltre agli Amici della Musica A. Romagnoli, la prima parte del cartellone è quindi pronta ad accogliere il pubblico, di grandi e piccoli spettatori, al Teatro Ruffo di Sacile con una serie di quattro appuntamenti, dal 22 novembre al 6 dicembre.

donne_curiose3rit“NataleInsieme” e “Junior” sono infatti i due segmenti in cui è suddivisa la locandina: si comincia col teatro sabato 22 novembre, per una divertente serata in compagnia del Teatro dei Pazzi di San Donà di Piave in uno dei suoi speciali allestimenti delle commedie goldoniane, questa volta nell’interpretazione de “LE DONNE CURIOSE” per la scoppiettante regia di Giovanni Giusto.

Musica quindi per avvicinarsi alle Feste in grande stile con il “CONCERTO DI NATALE” degli Amici della Musica, in calendario venerdì 28 novembre: repertorio classico per flauto e arpa con due musiciste del Conservatorio di Udine e celebri arie d’opera con giovani talenti della lirica, per una serata da non perdere. Spazio quindi al teatro-ragazzi con i primi appuntamenti di un cartellone “Junior” che proseguirà con molte altre sorprese anche dopo l’avvio del nuovo anno, a Sacile e in provincia. Due grandi produzioni attendono l’esigente platea dei giovanissimi a teatro, a partire da sabato 29 novembre alle ore 16 con “BIANCANAVE E I SETTE MARI”, fantastico allestimento per attori, grandi pupazzi e burattini a cura di Artisti Associati Gorizia, per il loro repertorio dedicato al “Teatro Giovani”. Quindi la tradizionale Festa di San Nicolò a teatro sabato 6 dicembre in matinée alle ore 11, dopo la Santa Messa in duomo, per un appuntamento realizzato in collaborazione con la Biblioteca Civica R. Della Valentina e la Parrocchia del Duomo di San Nicolò. “IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI: il ricettario segreto di Passepartout” è lo spettacolo scelto per questo speciale evento, nuovissima produzione della Fondazione AIDA di Verona – Teatro Stabile di Innovazione, specialista nei titoli dedicati al teatro-ragazzi, anche in questo caso ricco di spunti letterari ed educativi, fra teatro, gioco e musica.

Non ultimo, è da ricordare anche l’impegno della rassegna nell’ambito sociale e della solidarietà: gli spettacoli serali (alle 21, con ingresso libero) saranno dedicati alla sensibilizzazione alla cultura del dono, con raccolta fondi per le Associazioni ospiti. Gli spettacoli di “Scenario Junior” avranno incassi ed offerte destinati a “La biblioteca di Sara”, progetto creato in memoria della giornalista Sara Moranduzzo, scomparsa nel 2012, con un servizio di prestito libri e letture in corsia nei reparti dell’Ospedale di Pordenone, in particolare per i piccoli pazienti della Pediatria. Per questa finalità i giovanissimi spettatori di Scenario potranno anche donare i loro vecchi libri per incrementare il fondo di questa speciale Biblioteca, così da trasmettere ad altri bambini e genitori i ricordi e le storie più belle della loro infanzia. Altre iniziative e novità attendono poi il pubblico di Scenario a partire da gennaio 2015, con spettacoli, eventi, attività didattiche e première per tutte le età.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!