Gastronomia e cultura: “fuori programma” per Sepùlveda

11 Marzo 2015

CASARSA. Appuntamento serale “fuori programma” mercoledì 11 marzo, per Luis Sepúlveda, nel segno dell’incontro fra l’eccellenza gastronomica del Friuli Venezia Giulia e la cultura e nell’anno di Expo, dove l’attenzione per il buon cibo, la corretta alimentazione e le filiere studiate per creare l’eccellenza delle produzioni è massima. Ed è massimo l’impegno di Coop Consumatori Nordest – che sostiene il festival Dedica – su questi temi.

Per ribadire il suo legame con il territorio, con i produttori locali, con buon cibo e cultura, ha organizzato una cena che si terrà mercoledì 11 marzo nell’Osteria Borgo Sile di Casarsa, tempio dei sapori friulano-veneti, alla quale parteciperanno, con lo scrittore cileno, i vertici di Coop consumatori Nordest e le autorità pordenonesi e regionali. Inserita completamente nella filosofia del festival pordenonese e nel suo approccio di scoperta totale dell’autore, è un modo di conversare con l’autore innovativo, alla scoperta di un punto di vista fuori dalle occasioni ufficiali.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!