Freevoices, cresce il successo

25 Agosto 2014

GORIZIA. Sarà il gruppo vocale Freevoices dell’Associazione culturale Incanto a introdurre, domenica 31 agosto, alle ore 20.30, la serata di gala del 44° Festival Mondiale del Folklore di Gorizia. Il gruppo, reduce dal recente successo dello spettacolo Doppio Fronte di e con Lucilla Galeazzi e Moni Ovadia che ha debuttato al Ravenna Festival 2014, proporrà al pubblico un concerto di canti popolari internazionali tratti dal vasto repertorio di musiche della prima guerra mondiale. Anche in questo modo il Festival intende raccordarsi alle celebrazioni per il centenario della Grande Guerra ed introdurre una serata che, come da tradizione, vedrà poi esibirsi tutti i gruppi che hanno animato la manifestazione.

Freevoices-Moni-OvadiaIl coro giovanile “Freevoices” è un insieme vocale nato nel 2011 e formato  da giovani, in gran parte provenienti dall’esperienza corale scolastica del polo liceale goriziano. In questo ambito il gruppo ha conquistato ben tre premi nazionali in altrettanti concorsi per cori giovanili rispettivamente a Vallo della Lucania (primo premio assoluto), Terni (fascia d’oro) ed Ercolano (secondo premio). Recentemente il complesso ha promosso uno studio del repertorio popolare e in particolare dei Canti della Prima Guerra Mondiale che l’ha portato appunto ad esibirsi nello spettacolo “Doppio Fronte” con Lucillla Galeazzi e Moni Ovadia al Teatro Alighieri di Ravenna in occasione del Ravenna Festival 2014. Sempre in tale ambito i Freevoices hanno avuto anche l’occasione di presentare alcuni brani di questo repertorio nel concerto tenuto da Vincio Capossela a Villa Manin di Passariano e di esibirsi in occasione della visita del Presidente della Repubblica a Monfalcone. Il gruppo è diretto dalla maestra Manuela Marussi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!