Forti l’un contro l’altro armati Una mostra a Malborghetto

28 Febbraio 2015

MALBORGHETTO. Il Museo etnografico Palazzo Veneziano di Malborghetto ospita, fino a domenica 8 marzo, la mostra “La guerra dei forti al confine est”. L’esposizione, è stata voluta dal Centro studi e ricerche storiche Silentes Loquimur di Pordenone. Il curatore della mostra è il dott. Leonardo Malatesta, Direttore della Fondazione Museo Storico del Nastro Azzurro, autore di varie pubblicazione sulle fortificazioni italiane ed austriache del primo conflitto mondiale.

La mostra, per la prima volta, parla delle fortificazioni italiane ed austriache costruite nel territorio di confine tra Italia ed Austria Ungheria. Attraverso fotografie d’epoca e odierne, planimetrie e delle informazioni storiche, gli 11 pannelli parlano sia delle singole opere, ma anche delle informazioni d’inquadramento generale, come la politica difensiva dei due Paesi, l’armamento e ciò che successe anche nelle altre zone interessate dal conflitto, come il Veneto.

A corredo della mostra c’è anche il catalogo con un saggio introduttivo di Malatesta. La mostra sarà itinerante ed è a disposizione di amministrazioni statali e musei. Orari di visita: tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

Condividi questo articolo!