Folkest torna a Udine

8 Luglio 2013

UDINE. Tra i prossimi, importanti appuntamenti di Folkest 2013 è da tenere presente il ritorno della manifestazione a Udine: piazza Matteotti, il “salotto buono” del capoluogo, torna a ospitare dopo alcuni anni i concerti del festival. E lo fa in grande stile, anche grazie alla collaborazione con Acta, la neonata ma già iperattiva associazione nazionale che vede unite Folkest, Musicultura, Cni – Compagnia Nuove Indye, cioè alcune tra le più prestigiose e “storiche” realtà della musica e della cultura italiane, con la partecipazione delle realtà siciliane Country e Abies, rispettivamente protagoniste, sul territorio, di produzione artistica e musicale e di attività nel settore del turismo e dell’ambiente. In virtù di questa collaborazione Cni distribuisce a livello nazionale i prodotti dell’etichetta Folkest Dischi; Folkest 2013 ospita il gruppo valdostano L’Orage, vincitore del concorso Musicultura 2012; Musicultura ospiterà e premierà un artista o gruppo espresso dal Festival friulano.

Anticipiamo, ripromettendoci di tornare con maggiore dettaglio sul programma delle serate udinesi di Folkest, i nomi dei protagonisti di Folkest a Udine 2013: primi a salire sul palco giovedì 11 luglio saranno i calabresi Mimmo Cavallaro & Cosimo Papandrea TaranProject, a seguire venerdì 12 luglio i friulani Carantan e i valdostani L’Orage e sabato 13 luglio, direttamente dal concorso “Suonare@Folkest” I Salici e Luna e un Quarto.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!