Folkest a Travesio: i Vruja

7 Luglio 2014

Vruja_RS_stampaTRAVESIO. Martedì 8 luglio per Folkest si esibiranno a Travesio (in piazza XX Settembre) i Vruja. Il gruppo continua la tradizione delle formazioni musicali dell’Istria slovena, le quali negli ultimi decenni hanno lasciato un profondo solco nella conoscenza e diffusione del patrimonio musicale istriano. Il gruppo rappresenta una felice fusione di musicisti esperti, veri e propri pionieri della rinascita della musica popolare di questa regione e di musicisti più giovani, a contatto però con la tradizione locale già dalla più tenera età. Vruja, proponendosi in chiave originale, intende aggiungere un ulteriore tassello al mosaico della libera composizione ed esecuzione del patrimonio musicale dell’Istria. Il nome è di origine dialettale e significa sorgente, ruscello.

http://www.youtube.com/watch?v=QNbOcp_GOso

TravesioL’attuale Comune di Travesio è costituito da due entità un tempo separate tra loro e con storie diverse: Travesio e Toppo. La zona di Travesio è famosa per la produzione di formaggio Montasio, di ottima qualità. Sul lato industriale sono soprattutto due i comparti che offrono maggiori prospettive, quello tessile e quello dei cementifici. L’antichità di Travesio è testimoniata dalla presenza della pieve di San Pietro, una delle più grandi dell’intera diocesi di Concordia: originariamente estendeva la sua giurisdizione spirituale dal Tagliamento al Meduna, dai monti alla parrocchia di San Giorgio della Richinvelda. Essa fu matrice di tutte le chiese della zona, compresa quella di Spilimbergo, che soltanto dopo molti secoli ne avrebbe raccolto l’eredità spirituale.

INGRESSO LIBERO

Prossimo concerto mercoledì 9 luglio ore 21,15 ad Artegna (collina di San Martino) di Hubert Dohr & Edgar Unterkirschner (Carinzia).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!