Fare musica: le difficoltà che incontrano i giovani in Friuli

3 Luglio 2014

UDINE. Venerdì 4 luglio alle 18.30 nella corte di Palazzo Morpurgo a Udine prosegue il ricco calendario delle conferenze targato Homepage Festival, che stavolta avrà come tema “Musica e provincia” e come ospite il dj e speaker radiofonico Carlo Pastore. Realizzata in collaborazione con Udin&Jazz, la serata affronterà la questione del rapporto tra la provincia e la musica, e cercherà di far luce e rispondere ad alcuni interrogativi, come ad esempio il futuro dei gruppi e dei giovani in ambito musicale.

Carlo Pastore

Carlo Pastore

I piccoli gruppi che tentano di emergere si trovano, infatti, a dover fare i conti con il problema della distanza dai centri culturali, faticando a interfacciarsi con chi potrebbe realmente notarli. Questo li porta così a rimanere relegati a una dimensione locale e provinciale. Nasce quindi la necessità di riuscire a distinguersi, cercando di superare le difficoltà, ed allo stesso tempo sfruttando quanto di buono l’ambiente ristretto della provincia può portare. Si parlerà inoltre della delicata questione che riguarda la moltitudine di restrizioni che rendono difficoltosa l’organizzazione di eventi, riducendo ulteriormente lo spazio per i giovani e la loro musica.

Ospite d’eccezione sarà Carlo Pastore, dj e speaker radiofonico su Radio Rai 2. Da sempre impegnato nella musica e nei media, ha iniziato la sua carriera come collaboratore del web magazine Rockit, del quale poi è diventato caporedattore a soli 19 anni. È direttore artistico del MI AMI (Musica Importante a Milano), appuntamento imprescindibile per la nuova musica italiana e nella sua carriera vanta anche collaborazioni con la rete Mtv. Dal 2010 suona la chitarra e canta negli Wemen, con cui ha pubblicato uno split e l’album “Albanian Paisley Underground”.

Assieme a Pastore salirà sul palco anche Federico Pirone, Assessore alla Cultura del Comune di Udine. Modera l’incontro Mauro Missana, direttore responsabile dell’emittente radiofonica Radio Onde Furlane. Al termine della conferenza seguirà un aperitivo con i relatori al Gallery Caffè di Udine.

Tutte le conferenze si svolgono in collaborazione con il Comune di Udine, la Libreria Feltrinelli di Udine e con il patrocinio di Club UNESCO di Udine.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!