Esplorando l’Operetta

15 Luglio 2012

GRADO. Il ciclo di appuntamenti con la piccola lirica, organizzati dall’Associazione Internazionale dell’Operetta, con la collaborazione del Comune di Grado e della GIT, è arrivato al suo terzo momento. Domenica 15 luglio alle ore 21,30, nella splendida cornice del Parco delle Rose, Andrea Binetti, Ilaria Zanetti e Antonella Costantini al pianoforte propongono “Che allegria…l’Operetta!”.

Estate, tempo di viaggi, di vacanze e divertimento, e perché no, di riflessioni e … nuovi incontri. Travolgenti ed esilaranti situazioni succedono ai nostri due “turisti per caso”, in un ipotetico itinerario dai freschi monti del Salzkammergut alle assolate spiagge di Grado, dai ricordi di un viaggio in Cina alle mandolinate napoletane, fra corteggiamenti, fastidiosi “mosconi” e l’immancabile “lieto fine”, accompagnati dalle musiche di Ralph Benatzky, Robert Stolz, Paul Abraham, Jacques Offenbach, Franz Lehár, Virgilio Ranzato, Giuseppe Pietri e Mario Costa.

Prossimo ed ultimo appuntamento domenica 22 luglio sempre al Parco delle Rose, con altri bravi protagonisti e interpreti. L’ingresso è libero e gratuito. Tema del prossimo appuntamento: “Sceme da operetta” ovvero “Boh!…il triangolo no? Comici dubbi senza soluzione che solo l’operetta ti propone”, spettacolo di Nicolò Ceriani, con Marzia Postogna (cantante soubrette), Ilaria Zanetti (soprano soubrette), Raffaele Prestinenzi (tenore) e la pianista Reana De Luca.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!