Entro il 31 dicembre le poesie per il premio Elsa Buiese

15 Dicembre 2014

UDINE. Scade il 31 dicembre il bando dell’VIII edizione del Premio Internazionale biennale di Poesia femminile “Elsa Buiese”, organizzato dal comitato friulano DARS – Donna Arte Ricerca Sperimentazione, con il sostegno del Comune di Martignacco e il Patrocinio della Provincia di Udine. L’iniziativa nasce nel 2001 per onorare la memoria della poetessa Elsa Buiese, nata nel 1926 a Ceresetto di Martignacco; la sua lezione e l’attenzione per il lavoro creativo delle donne ha ispirato l’attività del DARS (1979), comitato presieduto da Giuditta Dessy, che unisce scrittrici e artiste in un percorso di ricerca artistica sulla parola e sull’immagine.
Per partecipare al concorso basta inviare una raccolta di poesie inedite (250-300 versi, pena l’esclusione) a tema libero, scritte in qualsiasi lingua presente nel territorio italiano, purché accompagnate dalla traduzione in lingua italiana (età minima 18 anni; non può aderire chi ha già vinto il primo premio). Ulteriori chiarimenti a info@dars-udine.it -www.dars-udine.it

La migliore opera selezionata dalla giuria – composta da Marina Giovannelli, Giulia Rinaldi, Antonella Sbuelz del DARS, dalle vincitrici delle precedenti edizioni del Premio Fiorenza Mormile, Loredana Magazzeni, Nelvia Di Monte e da una rappresentante del Comune di Martignacco – vincerà la pubblicazione, a cura del DARS, della raccolta (all’autrice vincitrice saranno consegnate 100 copie del libro). La premiazione si terrà a Martignacco nella primavera del 2015; la vincitrice vedrà pubblicata la sua raccolta nella collana “Quaderni di poesia”, curata da Marina Giovannelli del DARS.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!