Emigrazione: a Tramonti una mostra, un libro e un festival

2 Agosto 2014

TRAMONTI. Domenica 3 agosto sarà una giornata davvero intensa per la comunità di Tramonti, una valle che negli nultimi anni si sta segnalando per le molte attività che stanno nascendo e per l’intelligente opera di promozione che viene portata avanti mescolando iniziative turistiche ed eventi culturali di forte spessore. Alle 17, nella Casa della Conoscenza a Tramonti di Sotto, è prevista l’inaugurazione della mostra IN VIAGGIO, cent’anni di immagini e di parole dal mondo dell’emigrazione del Friuli Venezia Giulia, dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia, realizzata in collaborazione con l’AMMER (Archivio Multimediale della Memoria Regionale del FVG).

valigiaAll’inaugurazione interverranno, tra gli altri, FRANCO JACOP, Presidente del Consiglio Regionale, MAURO PASCOLINI, responsabile scientifico del Progetto AMMER dell’Università degli Studi di Udine e WALTER PEZZARINI, Presidente dell’Unione Regionale delle Pro Loco. Si potranno inoltre ammirare le illustrazioni originali del libro IL CUORE NELLA VALIGIA realizzate dagli alunni della scuola primaria di Tramonti guidati dall’illustratrice SARA COLAUTTI.

Seguiranno una conferenza stampa con ANDREA DEL FAVERO, direttore artistico di Folkest, e i CANTI DEL MIGRARE con il coro LE CICALE e il coro di Tramonti coordinati da GIUSEPPINA CASARIN. Nel corso dell’incontro verrà presentata la seconda edizione di FESTinVAL – IL CUORE NELLA VALIGIA, che si terrà a Tramonti di Sotto dal 3 al 16 agosto, comprendente gli eventi TAMAR SOTTO LE STELLE, LA NOTTE DELLE AGANE, e DA UN CURTIF A CHEL ATRI.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!