E’ Pasqua anche all’Arttime

1 Aprile 2015

UDINE. La Galleria Arttime di Udine presenta fino al 10 aprile la mostra collettiva di Pasqua dal titolo “Pasqua in arte 2015”. A questa esposizione collettiva di arte contemporanea partecipano 12 artisti. Giuseppe Marino utilizza la resina come base per applicazioni di alluminio inciso per creare interessanti bassorilievi astratti. Monica Vaccari, artista di origine genovese, appassionata di fotografia utilizza foto da lei stessa scattate per creare opere in cui esalta la bellezza e i piccoli particolari della vita quotidiana. L’artista toscano Emanuele Biagioni espone tre tele raffiguranti paesaggi romantici della laguna veneziana realizzati con piccole pennellate e delicate sfumature cromatiche.

aSuggestiva, evocativa, allusiva, la pittura di Sergio Carlin esprime un segno lieve e policromo, un sapiente distillato di luci e colori tra sogni e simbolismi. Lo scultore Carluccio Zangirolami, da sempre appassionato di storia, raccoglie sui campi di battaglia della Grande Guerra schegge di ordigni esplosivi con i quali realizza sculture di soldati in vari momenti della battaglia; il suo scopo è quello di lasciare una testimonianza per conservare la memoria di questo terribile evento storico. Poetessa e pittrice, Rita Pezone, dipinge con sensibilità ed emozione opere figurative classiche spaziando dai paesaggi e fiori al nudo femminile. Cettina Callari, artista siciliana, traspone nelle sue opere tutto il calore e la solarità dei paesaggi tipici della propria terra. Milena Chiodi presenta in questa collettiva tre opere rappresentative del proprio animo eclettico: un paesaggio classico si contrappone a un altro più astratto e nella terza tela animali esotici popolano una immaginaria savana.

bEuro Piancastelli con talento ed esperienza esprime la sua arte nel movimento e velocità dei mezzi di trasporto regalando all’osservatore suggestive immagine caleidoscopiche. Tra segno e colore si colloca la pittura astratta dell’artista poliedrico, in quanto pittore e musicista, Fabio UrziI, che presenta tre tele caratterizzate dai forti contrasti cromatici.
Albino Caramazza utilizza la carta come base ideale per i suoi racconti carichi di colore e personaggi attraverso i quali esprime grande vitalità creativa. Benedetto Magnano, tra pop e surreale, trae ispirazione da temi semplici come un albero oppure dei grandi pesci, per creare opere di grande impatto visivo ed emozionale in cui, attraverso il suo stile pittorico, riesce a trasformare il “banale” in spettacolare.

La Galleria Arttime è sita in vicolo Pulesi 6  a Udine – 0432-295276. Orari: lunedì dalle 16.30 alle 19.00 e dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 19.00.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!