E’ domenica, si va al museo!

16 Gennaio 2015

UDINE. Continuano le domeniche nella playroom / sala didattica del Museo Archeologico in Castello a Udine che, grazie al progetto transfrontaliero OpenMuseums e alla collaborazione dello Scatolificio Udinese di Basiliano e del Liceo Statale d’Arte Sello, è dotata di attrezzature per la proiezione e per il gioco. La playroom aprirà tutte le domeniche pomeriggio (dalle 15 alle 17) fino al 29 marzo, offrendo un’area dedicata al gioco, alla lettura, alla sperimentazione, ai laboratori e a tante altre attività di carattere archeologico a misura di bambino. Uno spazio che rende flessibile e articolato il tempo vissuto in museo.

Un fumetto aiuterà gli adulti ad accompagnare i loro bambini nella visita al Museo Archeologico, illustrando in modo giocoso gli aspetti più interessanti dell’archeologia; attività diversificate come “trova l’intruso” e “Animali e fiori da museo” condurranno i bambini ad osservare con maggiore attenzione i reperti.

Una pausa nella playroom con attività di vario tipo servirà a diversificare il tempo passato in castello giocando insieme. Con la regia di un operatore didattico sarà possibile realizzare puzzle archeologici, “colorare” e “ritagliare” reperti, leggere insieme storie di miti e imparare tutto sull’archeologia.

Domenica 18 gennaio sarà dedicata al mondo neolitico e ad “Adriatico senza confini. Via di comunicazione e crocevia di popoli nel 6000 a.C”, mostra che rimarrà aperta presso il Castello di Udine sino al 22 febbraio. I bambini entrano gratuitamente mentre gli adulti pagano il biglietto d’ingresso al Museo (5€). La prenotazione non è obbligatoria. Per informazioni tel. 0432/271591.

Condividi questo articolo!