Due libri per Harry Bertoia

9 Marzo 2015
Celia Bertoia

Celia Bertoia

PORDENONE. Nel giorno del centesimo anniversario della nascita di Harry Bertoia, mentre è in corso la mostra a lui dedicata nelle due sedi di Pordenone (Galleria Bertoia) e Arzene, proprio la sua casa natale di San Lorenzo (in via Blata) ospiterà un evento speciale: Due libri per Harry. Martedì 10 marzo alle 18, nell’atmosfera agreste della vecchia casa colonica, riscaldata dallo scoppiettare della stufa, interverrà in collegamento con l’America la figlia Celia, che porterà la sua testimonianza sul lavoro e la personalità del padre e presenterà il suo libro di prossima uscita (28 marzo) “The Life and Work of Harry Bertoia. The man, the artist, the visionary” (Schiffer Publishing).

libroSeguirà, dal vivo, la presentazione del libro-oggetto “La casa di Arieto a San Lorenzo” realizzato da Stefano Jus, un omaggio che vuole evidenziare, attraverso l’affetto e il legame della comunità verso il suo illustre compaesano, il rapporto tra Bertoia e il territorio che lo vide emigrare in America da ragazzo. La sua casa, rimasta miracolosamente intatta, circondata dai campi di granoturco e frumento e dalle vigne racconta di una civiltà semplice, paziente e operosa, che crea con mani sapienti. Uomini e donne che sanno però trovare momenti per abbracciarsi in una danza e sognare al suono di una fisarmonica. L’ingresso alla casa Natale, che ospita una sezione della mostra “Dalla natura al segno”. è gratuito.

Proseguono intanto a Pordenone i laboratori artistico-didattici gratuiti per tutte le età sulla tecnica del monotipo, condotti da Silvia Pignat e prenotabili al 3332402435.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!