Due incontri dell’Unesco

20 Dicembre 2014

UDINE. La Giornata per la cooperazione sud-sud e quella della solidarietà umana saranno altrettante occasioni di incontro per il club udinese dell’Unesco che nei giorni 22 e 23 dicembre terrà altrettante riunioni. Luogo di incontro, come di consueto, la Sala “Pianoforte” di Palazzo Solari (Vicolo Florio, 4/A – Udine) alle 16.45. In entrambi i momenti gli onori di casa saranno fatti da Renata Capria D’Aronco, Presidente del Club.

Lunedì interverranno Vitto Claut (Avvocato, Presidente di CODACONS), che spiegherà il significato della Giornata delle Nazioni Unite per la cooperazione Sud – Sud, seguito da Andrea Rossi (Laureato in Storia, Insegnante nella Scuola Secondaria di Secondo Grado) I brics nello scenario della cooperazione internazionale: bilanci e prospettive e Grazia Sacchi (Docente ai Corsi Serali all’ISIS Stringher) La cooperazione internazionale per i diritti della persona e dei popoli.

Martedì, dopo una comunicazione di Francesca Romana Rossi (Presidente Provinciale della LIDU – Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo), interverranno: Francesco Petrillo (Docente di Teoria Generale dell’Interpretazione giuridica e Filosofia Politica all’Università del Molise) su Europa senza statuità – L’essere umano dei diritti nell’integrazione tra i popoli globalizzati; Daniele Damele (Giornalista, Scrittore) su Più buoni non solo a Natale, ma sempre. L’incontro sarà allietato dagli intermezzi musicali della cantautrice Sonia Gallina,
poetessa friulana, autrice del volume “Spettinata tra la gente”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!