Due incontri con Claudio Cupellini, regista di Alaska

7 Novembre 2015

UDINE. Continuano gli incontri con l’autore al Visionario e a Cinemazero: domenica 8 novembre alle ore 17.10 a Udine e alla fine della proiezione delle 16.45 a Pordenone, Claudio Cupellini (già regista di Lezioni di cioccolato e Una vita tranquilla e di alcuni episodi di Gomorra – La serie) accompagnerà infatti il suo ultimo film Alaska. Presentato nella selezione ufficiale della 10° edizione della Festa del Cinema di Roma, Alaska, ha come protagonisti Elio Germano e Àstrid Bergès-Frisbey ed è uno dei film italiani più interessanti della stagione, “una grande, epica storia romantica”, come ha chiarito il regista.

2I due attori sono rispettivamente Fausto e Nadine, due persone che non possiedono nulla se non loro stessi. Non hanno radici, non hanno neanche un posto dove sentirsi a casa. Si conoscono per caso, sul tetto di un albergo a Parigi, e già a partire da questo primo incontro si riconoscono: fragili, soli e ossessionati da un’idea di felicità che sembra irraggiungibile. Fausto è italiano ma vive a Parigi, come cameriere in un grande albergo. Nadine invece è una giovane francese, bella e ventenne. È fragile e allo stesso tempo determinata, pulsante come solo a quell’età si può essere. Il destino avrà in serbo non pochi ostacoli e sorprese per questo amore. Fausto e Nadine continueranno a incontrarsi, a perdersi, a soffrire ed amarsi per scoprire, alla fine, che tutte queste avventure erano solo una parte del loro grande amore.

I biglietti per la proiezione pordenonese sono disponibili in prevendita alle casse di Cinemazero e anche in Mediateca; per la proiezione udinese prevendita attiva dal 5 novembre al Visionario.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!