Due cori in concerto

18 Dicembre 2015

PORDENONE. E’ un In-canto di Natale quello offerto dal coro Polifonico S. Antonio Abate di Cordenons e dal coro stabile della scuola primaria Rosmini, entrambi diretti dalla Maestra Monica Malachin domenica 20 dicembre alle 17.30 nella chiesa del Cristo a Pordenone, concerto che rientra nel ricco cartellone di Nativitas, a cura di Usci fvg, con il patrocinio del Comune di Pordenone e il sostegno della Regione.

Coro Sant'Antonio Abate

Coro Sant’Antonio Abate

Il Coro Polifonico – solida formazione che ha saputo raggiungere vette eccellenti di qualità riconosciute con premi e inviti ai festival europei più prestigiosi – sotto la direzione di Monica Malachin eseguirà un programma che spazierà dalle tradizionale Stille Nacht di Franz Gruber e The first nowell (tradizionale inglese) al barocco di Resonet in laudibus (del polacco Bartlomiej Pekiel) al contemporaneo rappresentato dal compositore norvegese Gjeilo. Suoi i brani Ubi caritas, dalle armonie morbide e suggestive su tema gregoriano e l’evocativo Northern Lights, che riecheggia il chiarore unico delle aurore boreali e gli accecanti riflessi del sole sui ghiacci. Solisti: Chiara Segato, Federica Romanin, Marisa Salgarella, Laura Cadelli, Moreno Siega-Brussatin, Diego Ricesso, Daniele Luzzana, Bruno Scaini.

Coro Rosmini

Coro Rosmini

Il coro stabile della scuola Rosmini, progetto coordinato da Stefano Agosti, accompagnato al pianoforte da Federica Romanin proporrà carole natalizie di tutto il mondo dall’area inglese a quella afroamericana, alla tedesca a quella italiana. Ingresso gratuito.

Le foto sono di Angelo Simonella.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!