Domenica al museo gratis e diverse iniziative interessanti

2 Agosto 2014

La Soprintendenza per i beni archeologici del Friuli Venezia Giulia ha reso noto che, grazie all’iniziativa “Domenica al museo”, sarà gratuito l’ingresso ogni prima
domenica del mese ai luoghi della cultura statali, normalmente aperti la domenica ma per i quali era precedentemente previsto il pagamento di un biglietto. Sul territorio della Regione i Musei Archeologici nazionali di Aquileia e Cividale saranno quindi aperti a ingresso gratuito con il consueto orario di apertura.

La Soprintendenza ha inoltre organizzato alcuni eventi collaterali per sostenere questa importante iniziativa di valorizzazione. A Trieste due siti, normalmente chiusi al pubblico nella giornata di domenica, saranno aperti in via del tutto eccezionale questa domenica 3 agosto: l’Antiquarium di via Donota e la Basilica Paleocristiana. Dalle 10 alle 12 quindi sarà aperta l’area archeologica sita alle spalle del Teatro romano. Sarà possibile visitare i resti di una domus romana del I sec. d.C. e di un sepolcreto di età tardo-antica.

Con lo stesso orario sarà visitabile la Basilica paleocristiana di Via Madonna del Mare. Questo luogo di culto è sito in prossimità di piazza Hortis. Al di sotto dei moderni palazzi si conservano non solo le strutture antiche ma resti dei pavimenti musivi che documentano le due fasi dell’antica basilica.

museoAd Aquileia, il Museo archeologico nazionale osserverà l’orario continuato, dalle 8.30 alle 19.30. Domenica 3 agosto si festeggiano i 132 anni del Museo. La solenne inaugurazione, avvenuta il 3 agosto del 1882 alla presenza
dell’Arciduca Carlo Ludovico, sarà commemorata, a partire dalle ore 17, dai saluti del Presidente Onorario dell’Associazione Nazionale per Aquileia, prof. Giuseppe Cuscito e del direttore del Museo, dott.ssa Paola Ventura. Seguirà una introduzione alla storia del Museo proposta dalla dott.ssa Annalisa Giovannini. Per l’occasione sarà possibile ammirare alcuni cimeli che ornavano il Museo alla fine dell’Ottocento. Il pomeriggio (Ore 15.00 – 16.00 – 18.00) sarà animato da visite guidate curate delle archeologhe Elena Braidotti, Annalisa de Franzoni e Ilaria Fedele. Le celebrazioni si concluderanno con un momento conviviale offerto dall’Hotel Patriarchi di Aquileia.

Anche al Man di Cividale ci sarà l’ingresso gratuito dalle 8.30 alle 19.30. Alle 16 e alle 17, visite guidate alla mostra “Fortini antichi erano all’intorno di Cividale. Archeologia e castelli nel Friuli nord-orientale”. Senza obbligo di prenotazione. Alle 18 Concerto di musica da camera organizzato dal Comune di Cividale del Friuli in collaborazione con il Museo. L’evento si svolge nell’ambito della XXVII edizione dei corsi di Perfezionamento Musicale, manifestazione per la quale il Museo Archeologico
Nazionale di Cividale mette a disposizione i suoi spazi.

Condividi questo articolo!