Documentari sulla natura

25 Giugno 2013

GEMONA. A grande richiesta, dopo il successo di due settimane fa, la Cineteca del Friuli ripropone mercoledì 26 giugno alle 21 al Cinema Sociale di Gemona il programma di documentari naturalistici sul gemonese e sulle Alpi Carniche e Giulie. Anche in questa occasione a introdurre la proiezione sarà il regista Lauro Pittini, autore di Orvenco – Un’escursione tra boschi e cascate e Il lago ritrovato – Storia, natura e tradizioni del Lago Minisini, entrambi prodotti dalla Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale.

Nel primo documentario Pittini traccia un itinerario naturalistico affascinante e poco noto, alla scoperta delle sorgenti dell’Orvenco, sul monte Cuarnan, e delle bellezze che accompagnano il percorso del torrente fra i comuni di Artegna, Gemona e Montenars. Nel secondo si assiste alla rinascita del Lago Minisini a Ospedaletto, che grazie a un’opera di riqualificazione ambientale della Comunità Montana è stato liberato dalla vegetazione che lo aveva invaso e ha ritrovato il suo splendore e il suo equilibrio naturale.

Alle immagini prealpine di Pittini si affiancano ancora una volta quelle di Alpi Orientali: le Giulie, le Carniche del maestro del documentario naturalistico Folco Quilici. Prodotto dalla RAI e dal CAI con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, e parte della serie Le Alpi di Folco Quilici, il documentario stupisce per le spettacolari riprese aeree e le immagini ravvicinate della fauna e della flora alpina.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!