Divertirsi con Shakespeare

3 Marzo 2014

UDINE. Martedì 4 marzo, alle ore 20.45, nuovo appuntamento al Teatro Giovanni da Udine con gli spettacoli di CROSSOVER Teatro del territorio. In scena l’irresistibile Tutto Shakespeare in 90 minuti di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield. Protagonisti Alessandro Benvenuti nella doppia veste di attore e regista, Nino Formicola e Francesco Gabbrielli, in una produzione: A.ArtistiAssociati/Fondazione Atlantide-Teatro Stabile Verona. La compagnia ha voluto dedicare lo spettacolo ad Andrea Brambilla (Zuzzurro), recentemente scomparso, ricordando, replica dopo replica, che il suo impegno e il suo talento lo hanno reso possibile.

Tutto Shakespeare in 90 minuti Foto Zamolo D3S_8309Tutto Shakespeare in 90 minuti distilla, dall’imponente corpus delle opere del Bardo, i succhi drammaturgicamente più preziosi del suo talento, riproponendoli in una cavalcata comica tanto irriverente quanto emozionante, perché – comunque lo si proponga – le parole di William Shakespeare contengono sapere e poesia e chiunque abbia la fortuna di recitarle su un palco non può che venir toccato dalla loro grazia, restituendola al pubblico che ascolta. Con questo esilarante spettacolo l’intenzione è di portare Shakespeare al pubblico nel modo più inusuale e sorprendente possibile, attraverso i precetti del linguaggio dei comici dell’arte. Tutto Shakespeare è soprattutto un racconto delle opere del Bardo filtrato dalla sensibilità moderna, giovanile e irriverente di Adam Long, un inglese che ha osato stravolgere la quintessenza della cultura del suo Paese, un po’ come se noi italiani “toccassimo” Dante. Long ha toccato i tasti giusti, e lo spettacolo da anni fa il tutto esaurito a Londra.

Scrive il Today Show: “Se ami Shakespeare ti piacerà, se lo odi ti piacerà lo stesso”. Fra le tante critiche entusiastiche che lo spettacolo ha raccolto in mezzo mondo, questa, che è la meno trionfalistica, racchiude in sé la verità più effettiva.

Condividi questo articolo!