Decamerone per bambini

14 Maggio 2014

Chiara Carminati 3Quattro appuntamenti con i racconti del Decamerone di Giovanni Boccaccio. Nell’ambito del 2° Festival della Letteratura bambina organizzato dall’AIB Associazione Italiana Biblioteche, sezione FVG e dalla cooperativa Damatrà, quattro ville storiche della nostra regione divenute sede di biblioteche civiche ospiteranno l’incontro dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni “Nove novelle in Villa”, riprendendo così lo sfondo delle narrazioni di Boccaccio. Si comincia venerdì 16 maggio alle 10 alla Villa Ermacora di Martignacco per un appuntamento riservato alle scuole, e alle 17 a Villa Settimini di San Canzian d’Isonzo per il pubblico libero. Sabato 17 maggio doppio incontro, alle 15 e alle 17, alla Villa Bellavitis di Lestizza mentre il quarto e ultimo appuntamento sarà il 12 giugno alle 17 alla Villa Dora di San Giorgio di Nogaro.

Tra mercanti avventurosi e cavalieri innamorati, frati furbi e dame astute, briganti generosi e truffatori buontemponi, si intrecceranno le storie e le voci dei narratori del Decamerone, sette ragazze e tre ragazzi che Boccaccio immagina ritirati in una villa di campagna per fuggire la peste di Firenze. Seguendo le alterne vicende dei loro personaggi, si giocherà con l’immaginazione, imitando i dieci narratori e la loro abilità nell’arte di inventare storie, con improvvisazioni e variazioni su un tema prescelto.

Massimiliano TappariL’appuntamento è curato e condotto dalla scrittrice Chiara Carminati e dal fotografo Massimiliano Tappari, che proporrà una raccolta di immagini fotografiche ad hoc, di volta in volta nuove, colte nello spazio della biblioteca che ospita l’attività, per mostrarne i particolari interessanti e offrirli come spunto per nuove storie. Un viaggio di andata e ritorno dalla realtà alla fantasia, per scoprire le storie nascoste nelle cose attorno a noi e dentro di noi.

“Nove Novelle in villa” è un racconto progettato nell’ambito del percorso “Classici e bambini”, una proposta di Casa Teatro 2014 del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, in collaborazione con teatroescuola dell’ERT FVG e la cooperativa Damatrà. La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione contattando l’ERT allo 0432.224214 info@teatroescuola.it.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!