Coro polifonico in Abbazia

22 Novembre 2014

MANZANO. Concerto domenica 23 novembre alle 16 nella chiesa di San Pietro Apostolo, a Rosazzo. L’Abbazia ospiterà il concerto ‘Itinerari sonori in terra friulana’ a cura del Coro Polifonico di Sant’Antonio Abate di Cordenons, con la partecipazione dell’Ensamble Mousiké di Genova.

La stagione musicale autunnale si è aperta, per il Coro Sant’Antonio Abate di Cordenons, con la partecipazione ai Festival Internazionale Città di Vasto (Chieti) e Festival Internazionale Lido delle Rose di Roseto degli Abruzzi (Chieti). Il gruppo corale, ospite del Coro Histonium, si è esibito con successo in due concerti in terra d’Abruzzo come ambasciatore della Regione Friuli Venezia Giulia.

manzano abbazia rosazzoPer il Coro è tradizione valorizzare lo scambio cultural musicale tra gruppi territoriali e anche quest’anno è stato promotore della rassegna musicale “Itinerari sonori in terra friulana”. Saranno realizzati tre concerti itineranti ospitando Cori provenienti da altre regioni d’Italia al fine di valorizzare luoghi di particolare interesse storico e artistico della Regione. La vetrina musicale si aprirà il 23 novembre in Abbazia, dove sarà ospitata l’Ensemble Mousikè di Genova. Il 5 dicembre sarà la volta delle celeberrima Abbazia Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena, dove il Sant’Antonio Abate si esibirà con il Coro Diverse Voci di Susegana (Treviso). La rassegna volgerà a conclusione il 18 gennaio a Cividale, nella Chiesa di San Pietro al Volti con ospite il Coro Euridice di Bologna.

Così facendo questo itinerario sonoro storico, turistico, culturale ed enogastronomico farà si che le compagini, provenienti da altre regioni, oltre a partecipare all’evento musicale, potranno conoscere ed apprezzare le bellezze del territorio da sempre punto d’incontro di cultura e popoli.

L’ingresso è libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!