Concerto per Gasparo Gozzi

11 Settembre 2013

Cappella Altoliventina

VISINALE DI PASIANO. Il letterato Gasparo Gozzi, a trecento anni dalla nascita, “torna” a Visinale con le Serate Gozziane in programma dal 12 al 14 settembre. Grazie a tre imperdibili appuntamenti si potrà rivivere atmosfere, idee, musiche, costumi e sapori del Settecento, riscoprendo al contempo la figura di questo poliedrico nobiluomo veneziano che è stato poeta, drammaturgo, impresario teatrale, insegnante e giornalista, nonché fratello di Carlo, drammaturgo anch’egli.

Giovedì 12 settembre, nella chiesa parrocchiale di Pasiano prospiciente a villa

Manuel Tomadin

Gozzi, alle 21 primo evento delle Serate gozziane: il concerto della Cappella Altoliventina (soprano Elena Bergamo, alto Liza Friziero, tenore Claudio Zinutti, basso e direzione Sandro Bergamo) con Manuel Tomadin all’organo, dedicato alla presenza di Gasparo Gozzi a Visinale. “Venezia in piccolo: musica per la villeggiatura di Gasparo Gozzi” racchiude in scaletta musiche religiose di autori settecenteschi, da Galuppi a Bertoni, da Marcello a Pescetti e Platti. Il concerto a ingresso gratuito è inserito nella rassegna estiva della Provincia di Pordenone Musae 2013: con esso i musicisti ci invitano a dar spazio alla fantasia e immaginare una liturgia festiva a Visinale in presenza di Gasparo Gozzi.

Nel frattempo sono ancora aperte le prenotazioni alla cena settecentesca a lume di candela di sabato 14 settembre alle 20.30, la quale si terrà al coperto nella sede della Pro loco Quadrifoglio alle 20.30 con portate d’epoca (curate dall’Accademia italiana della cucina e dalla stessa Pro loco) e attori della compagnia Il Teatrozzo di Pasiano in costume (costo 35 euro a persona, prenotazioni al 347 1825303 o 339 1447674, numero chiuso). Ad allietare l’evento altro concerto di Musae a ingresso libero con il Sugar brass quartet dalle 20. Venerdì 13 settembre sarà eccezionalmente aperto al pubblico il parco di villa Gozzi, per il convegno su Gasparo alle 20.30 con gli interventi di Pier Carlo Begotti, Fabio Soldini, Michela Dal Borgo e Antonella Cendron.

Le Serate gozziane sono organizzate dalla Pro loco Quadrifoglio Visinale con il patrocinio del Comune di Pasiano di Pordenone e della Provincia di Pordenone, con il sostegno di Consorzio fra le Pro loco del Sanvitese e del Sil, Associazione fra le Pro loco del Friuli Venezia Giulia, Bcc Pordenonese, Accademia San Marco, Società Filologica friulana, Associazione culturale enogastronomica Pietro Querini, Avis comunale di Visinale, Associazione culturale Altoliventina, compagnia il Teatrozzo di Pasiano e delegazione di Pordenone dell’Accademia italiana della cucina. Cena realizzata in collaborazione con Al punto Giusto, via Santa Agnese 2 Porcia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!