Concerti-esame al Tomadini

22 Maggio 2014

UDINE. Da alcuni anni consolidata tradizione didattica e concertistica, i Concerti-Esame degli studenti dei bienni superiori rappresentano l’occasione unica di assistere a pubblici esami finali di compimento dei corsi che si trasformano in veri e propri recitals comprendenti programmi monografici di raro interesse storico e interpretativo. Il calendario della prima parte degli appuntamenti, programmati nelle sale del Conservatorio “Tomadini” di Udine, è iniziato lunedì scorso con un evento interamente dedicato alla letteratura contemporanea per saxofono, interprete Federico Biasutti, e proseguirà, a partire da domani, fino al giorno 5 giugno. L’ingresso prevede il consueto biglietto d’invito gratuito, disponibile in sede a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti.

La prima parte della stagione osserverà il seguente calendario:
Lunedì 19 maggio, ore 16 Federico Biasutti, saxofono con la collaborazione di Daniele Bonini e Michela Franceschina, pianoforte
Musiche di Bonneau, Creston, Ibert, Yoshimatsu.

Venerdì 23 maggio, ore 16 Silvia Buzzi – Elisa Iovèle, canto con la collaborazione di Roberto Brandolisio, pianoforte. Musiche di Leoncavallo, Mascagni, Puccini, Tosti, Verdi.

Lunedì 26 maggio, ore 15 Mariangela Bullitta, oboe; Maria Giulia Cignacco – Mietta Prez, pianoforte con la collaborazione di Wang Yu, clarinetto – Marta Casarin, fagotto – Nicola Fattori, corno. Musiche di Chopin, Debussy, Grieg, Mozart, Satie.

Martedì 27 maggio, ore 16 Tina Grego, violino; Fosca Briante, flauto;
Fabio Corsi, chitarra; Dario Carpanese – Alessandra Fornasa, pianoforte
con la collaborazione di Elena Abigail Suarez Mendoza, violino – Wang Yu, clarinetto – Alessandra Fornasa e David Trebizan, pianoforte. Musiche di Boehm, Dvořák, Kreutzer, Paganini, Sarasate, Schulhoff, Szymanowski.

Giovedì 29 maggio, ore 16 Tiziana Valvassori – Elisa Iovèle, canto; Sara Abriola – Bat-Erdene Batbileg – Alessandra Fornasa – Mietta Prez, pianoforte; Giulia Tavano – Monica Zampieri, violino; Anna Molaro, violoncello con la collaborazione di Alessandra Comisso, viola – Enrico Coden, flauto – Tania Haunzwickl, clarinetto – Alessandro Bressan, fagotto – Florian Cason e Gregorio Barbagallo, corno. Musiche di Berlioz, Schubert, De Falla, Schumann, Šostakovič.

Venerdì 30 maggio, ore 16 Marina Coccato, flauto; Tadeja Kralj, arpa. Musiche di Bach, Chertok, Godefroid, Hindemith, Hilse, Scarlatti, Paradisi.

Martedì 3 giugno, ore 16 Chiara Arzenton, violino; Mariangela Bullitta, oboe con la collaborazione di Marzia Bisogni – Alessandra Fornasa, pianoforte. Musiche di Bach, Brahms, Mozart.

Mercoledì 4 giugno, ore 16 Sara Abriola – Marius Bartoccini – Fernando Palomeque, pianoforte con la collaborazione di Juan Pablo Diaz Cazares, pianoforte – Francesca Zanatta, violino – Anna Molaro, violoncello. Musiche di Brahms, Debussy, Dohnányi, Mozart, Vladigerov.

Giovedì 5 giugno, ore 16 Dario Carpanese – Alessandra Fornasa, pianoforte.
Musiche di Beethoven, Chopin, Haydn, Mendelsshon, Mozart, Prokof’ev, Scarlatti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!