Concertando su tre tastiere

17 Luglio 2015
Marius Bartoccini

Marius Bartoccini

PAULARO. Dopo il gran successo della celebre pianista Marcella Crudeli in un indimenticabile recital Chopin, sabato 18 luglio alle 20.30 nella sala concerti di S. Antonio Abate a Paularo sarà protagonista Marius Bartoccini con un concerto dal titolo “L’arrivo al pianoforte”, quarto appuntamento della rassegna Una Tastiera per i Giovani. Il talentuoso musicista friulano sarà interprete di un curioso concerto su tre tastiere che lo vedrà impegnato prima al clavicembalo, poi all’organo e infine al pianoforte, ripercorrendo autori della letteratura tastieristica dal barocco al primo romanticismo. Un programma perfetto capace coniugare musica ed artigianato musicale, attraverso la valorizzazione del patrimonio strumentale custodito nella sala concerti di Paularo e la proposta al pubblico di brani poco noti ma certamente degni di essere conosciuti: al clavicembalo De Blaise tre Toccate di Johann Jacob Froberger, all’organo Vincenzi di scuola tosco-genovese l’Aria sopra la Spagnoletta di Bernardo Storace, la Sonata II in do maggiore di Giovanni Benedetto Platti e la Sonata in re maggiore di Giuseppe Sarti, per concludere sul pianoforte Steinway&Sons con la Sonata in do minore 27 op. 1 n.2 di Henri Etienne Mehul.

paularo SalaMozartina2Dopo il concerto sarà possibile visitare in anteprima il Museo La Mozartina 2, situato al piano superiore della sala concerti, dove sarà possibile ascoltare Marius Bartoccini in brevi saggi sui 4 pianoforti grancoda gelosamente custoditi dal compositore Giovanni Canciani in questa nuova sede museale, ovvero un Boesendorfer di metà Ottocento, un Erard di fine Ottocento, un Broadwood del periodo vittoriano ed un Ibach dalla meccanica sperimentale. Le sale del museo sono inoltre impreziosite da diversi altri strumenti storici, da una galleria fotografica dedicata alla storia dell’organo in Friuli e da arredi d’epoca sapientemente collocati. Ingresso libero (info: museomozartina@libero.it).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!