Cioccolato e arpe a Gradisca

22 Novembre 2013

GRADISCA. Le melodie d’accompagnamento della XVI edizione di Chocofest (Gradisca d’Isonzo, 21-24 novembre 2013) non possono essere che dolci grazie alla sinergia con Girotondo d’arpe, formazione di arpe folk formatasi a Trieste alla fine del 2003, quando è avvenuto l’incontro tra un piccolo gruppo di appassionate di musica celtica e Tatiana Donis. Il progetto del Girotondo d’Arpe consiste nel creare un’ensemble di arpe celtiche, che riporti alla luce la tradizione irlandese attraverso il suono di questo strumento così caro a queste culture, in un modo brillante ed efficace.

Girotondo d’arpe si è esibito nell’ambito di prestigiosi festival e stagioni concertistiche in Italia e all’estero: Festival Mistà a Bellino (Cuneo), Oberdrauburg (Austria), e Mito-fringe (Milano), Folkest, (Gemona del Friuli), Festival dell’arpa (Isolabona). Nell’ottobre del 2012 l’ensemble si è classificato primo nella categoria “gruppi” al concorso tenutosi durante il Festival O’Carolan di Nobber (Irlanda).

Due gli appuntamenti in programma nell’ambito di Chocofest. Sabato 23 novembre alle 15 sul palco della spianata di piazza Unità riservato al salato, momento dedicato ai più piccini: al dolce suono dell’arpa verrà narrata la fiaba di Cioccolino.

Domenica 24 dalle 18 alle 19 nell’affascinante cornice del castello di Gradisca appuntamento per palati fini con un concerto di Girotondo d’arpe.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!