Cin cin al Teatro Ruffo

16 Gennaio 2015

SACILE. La prima novità della stagione di “Scenario” 2015 comincia proprio dal suo evento di apertura: il Piccolo Teatro Città di Sacile ha pensato infatti di avviare la programmazione del nuovo anno e di aprire ufficialmente la campagna abbonamenti sabato 17 gennaio con un invito speciale. Alle 18 Palazzo Ragazzoni accoglierà infatti il pubblico per un “brindisi d’autore” affidato agli attori della Compagnia, con una scelta di testi, in versi e prosa, poetici, comici e goliardici, che siano di buon augurio per il Nuovo Anno e per la rassegna che va ad iniziare.

PTgoldoniana_sacileIl primo appuntamento attende gli spettatori al Teatro Ruffo sabato 24 gennaio con la commedia “IL LETTO OVALE” di Ray Cooney e John Chapman, nell’interpretazione di Tarvisium Teatro. Molte sono infatti le novità che l’Associazione ha messo in agenda per questa lunga Stagione teatrale che, già avviata con il prologo di NataleInsieme nel 2014, proseguirà fino al prossimo mese di maggio. Tra i progetti teatrali finanziati dalla Regione e sostenuta dal Comune di Sacile, da Banca di Cividale e dalla collaborazione con i Comuni di Polcenigo e Budoia, oltre a molte altre Associazioni del territorio, la rassegna presenta come sempre la migliore vetrina degli spettacoli, per adulti e ragazzi, dell’area triveneta, da Trieste a Verona, passando per Treviso, Udine, Padova, Vicenza, con molte nuove produzioni e diversi eventi in esclusiva o anteprima regionale.

Nuovissimo anche il premio dedicato al migliore allestimento scenografico che sarà presentato sul palco del Teatro Ruffo, sottoposto come sempre al giudizio del pubblico e intitolato ad Edmondo Trivellone, scenografo del Piccolo Teatro recentemente scomparso. Importante infine anche il focus sugli anniversari della Prima Guerra Mondiale, attraverso una mostra, con percorsi per adulti e ragazzi, dal titolo “IL CORRIERE DEI PICCOLI RACCONTA LA GRANDE GUERRA” a cura dell’Associazione partner Sintesi&Cultura di Vittorio Veneto, e lo spettacolo teatrale “MATO DE GUERA” nell’intensa interpretazione del mattatore Gigi Mardegan, che chiuderà la rassegna sul palco del Ruffo sabato 28 febbraio, con matinée riservata alle scuole superiori, solo su prenotazione.

Invariate le formule di abbonamento: intero 35 euro, ridotto 25 euro, con biglietti interi a 8 euro, ridotti a 6 euro. Dal 17 gennaio sarà possibile sottoscrivere le tessere, sia per i rinnovi che per i nuovi abbonati, e prenotare i posti in sala per tutti gli spettacoli in cartellone. L’evento di apertura è ad ingresso libero. Info ai recapiti del Piccolo Teatro: tel. segreteria 366 3214668 – mail: malgari@tin.it Tutte le informazioni nel sito web: www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!