Chitarristi che si distinguono

30 Dicembre 2013
Gabriele Nazzi

Gabriele Nazzi

UDINE. Ritornano puntuali e molteplici le conferme del valore delle scuole chitarristiche del Conservatorio di Udine con tre recenti affermazioni di prestigio in altrettanti concorsi solistici internazionali. Gabriele Nazzi, allievo tredicenne del prof. Giuseppe Angeli ha conquistato un meritatissimo secondo premio con punti 90 nella categoria B del Concorso Internazionale “Giovani Chitarristi” organizzato nell’ambito del Festival Internazionale della Chitarra di Mottola (TA); Gabriele Nazzi, confrontandosi con studenti più anziani, ha eseguito El testament de Amelia di Llobet, Divertimento n. 5 di Carulli, Lagrima di Tarrega e Studio n. 6 di Brouwer.

Alejandro Cordova

Alejandro Cordova

Pluripremiato e già laureato al Conservatorio di Udine nella classe del prof. Stefano Viola, il messicano Alejandro Cordova si è aggiudicato il primo premio al Concorso Internazionale “Miguel Llobet” di Barcellona e il premio speciale per la migliore esecuzione di musiche di Llobet, superando concorrenti provenienti da Europa, America Latina e Cina.

Bernardino Rodriguez Espejo, infine, frequentante il secondo anno del biennio specialistico in Chitarra nella classe del prof. Stefano Viola, si è aggiudicato la prima Selezione Internazionale Giovani Concertisti nell’ambito del XVIII Festival Chitarristico Internazionale di Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!