Chions: 3 weekend a maggio ricchi di appuntamenti

29 Aprile 2015

CHIONS. Tre weekend con undici giorni di festeggiamenti, altrettanti appuntamenti fra musica, teatro, ballo e degustazioni di prodotti tipici (tra cui, in una serata speciale, quelli a base di fiori), cento volontari all’opera: sono questi i numeri della prima edizione della Festa di Primavera, organizzata nel campo dell’oratorio parrocchiale dalla Pro Loco Chions dal 1° al 17 maggio. All’interno del programma, supportato dal Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia e dal Consorzio tra le Pro Loco del Sanvitese e del Sil, anche il tradizionale appuntamento con la mostra mercato di fiori e piante di Chions in fiore (organizzato da altro sodalizio, il circolo Cossetti) il 3 maggio.

p51 1“Proprio partendo dal supporto enogastronomico che da sempre diamo a questo appuntamento – ha spiegato il presidente della Pro Loco Chions Dennis Facca -, gestendo il chiosco, abbiamo deciso di allargare il nostro impegno a tutta la prima metà di maggio, con una manifestazione che celebri la primavera e i sapori tipici del territorio, oltre a offrire undici serate di svago con spettacoli interessanti e divertenti. I festeggiamenti patronali di Sant’Ermacora che organizziamo tradizionalmente a luglio rimarranno in calendario: abbiamo raddoppiato il nostro impegno per Chions, andando a “coprire” con questa nuova Festa di Primavera, nella quale crediamo molto, una parte dell’anno che in zona non vede molti altri appuntamenti, creando così un’occasione d’intrattenimento per residenti e visitatori da fuori Comune”.

Le venexiana

Le venexiana

Punto forte della Festa di Primavera è la proposta enogastronomica del chiosco, con un menù che affianca le classiche proposte di carne alla griglia ai piatti di pesce. In più due serate speciali: il 1° maggio il chiosco si trasformerà in un fast food americano degli anni Cinquanta con hot dog e hamburger, in tema con la serata che vedrà anche musica, balli e abbigliamento ispirati al periodo, mentre il 7 maggio i ristoratori locali gestiranno il menù con sette portate tutte a base di fiori, dall’apertivo alla lavanda fino al semifreddo alle viole del pensiero. L’8 maggio c’è anche la festa della birra.

L’intrattenimento vede quattro serate con orchestra da ballo, uno spettacolo teatrale, due concerti di cover rock e una serata talent show per scoprire i nuovi eroi musicali locali il 14 maggio, più l’estrazione della lotteria il 17 maggio. Tutto in un’area festeggiamenti al coperto sia nella zona consumazioni che in quella ballo.

Programma primo weekend

Venerdì 1° maggio – Ritorno agli anni Cinquanta con il fast food da Arnold e il Decimo group. Dalle 17,30 dj Zellaby, con la sua ricercata selezione musicale, riporterà i presenti alle atmosfere swing old school. Dalle 21,30 tutti in pista con il rock ’n’ roll della band P51 Airplanes. In pista i ballerini del Decimo Group con il loro stile vintage e i balli old school. A completare l’atmosfera le auto classiche americane

Sabato 2 maggio – Alle 21 sul palco di Chions “La Venexiana”, commedia del 1500, portata in scena dalla compagnia teatrale Crut di Trieste. Il giovane forestiero Iulio è conteso da Angela, una ricca vedova, e da Valeria, una smaniosa maritata: entrambe vogliono godere dei suoi favori, per questo non esitano a mandare le loro fantesche a cercarlo. Nena, confidente di Angela, si serve del facchino Bernardo per contattare Iulio, mentre Oria, ancella di Valeria, gli si rivolge direttamente. Iulio, in questo inusuale frangente, dovrà scegliere a quale delle due donne offrire i propri servigi. In questa serata non funzionerà il chiosco.

Domenica 3 maggio – In occasione della XXV edizione di Chions in fiore, cucina del chiosco aperta non solo la sera ma anche a mezzogiorno.

Condividi questo articolo!