Centazzo, colore magico

3 Agosto 2013

LAUCO. Sabato 3 Agosto alle 18.30 nella sala polifunzionale della Casa del Popolo di Lauco sarà inaugurata la mostra “La magia del Colore”, personale di Giovanni Centazzo. La prolusione sarà tenuta dal critico d’arte Prof. Roberto Iacovissi. Seguirà un rinfresco. La mostra rimarrà aperta fino al 25 agosto con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Giovanni Centazzo è nato a Maniago nel 1942. Vive e opera a Cordenons. Nel 1974 espone, su invito, alla XIVa Biennale d’Arte Figurativa di Imola, dedicata a 50 maestri italiani. Nel 1977 espone a Reggio Calabria, su invito, al Museo Nazionale della Magna Grecia alla“1a Biennale Mediterranea d’Arte Contemporanea”. Espone, su invito, con i maestri delle Tre Venezie alla “IVa Biennale Triveneta delle Arti” alla Villa Simes Contarini di Piazzola sul Brenta (PD). Viene invitato con i maestri friulani nel municipio di Venzone alla 1a Mostra Regionale di Pittura e Grafica Contemporanea; l’invito si ripete nel 1985, 1986, 1987 e 1988. Nel 1994 su invito della Direzione del Museo, espone con una personale al “National Museum of Fine Arts” della Valletta a Malta, mostra compresa nelle manifestazioni ufficiali dello Stato di Malta. Riceve per meriti artistici, una targa della Provincia di Venezia. Nel 2002 gli viene assegnato per meriti artistici il sigillo della Provincia di Pordenone. Nel 2009 nel castello di Rive d’Arcano gli viene assegnato il premio “Merit Furlan”. Nel 2012 espone, su invito, nel Palazzo del Consiglio regionale a Trieste.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!