C’è voglia di poesia

24 Luglio 2013

CONCORDIA. Chiuderà la rassegna “Notturni di versi” mercoledì 24 luglio alle 21, al Museo Nazionale Concordiese, un reading con musiche dal titolo “Lessico elettronico”, con la voce di Antonella Bukovaz accompagnata dall’elettronica di Massimo Croce. L’interazione tra elettronica, poesia ed improvvisazione sono gli elementi alla base di questo progetto, in cui le parole diventano materia prima, registrata direttamente da diversi campionatori che creano continue e sorprendenti variazioni sonore. Forte del successo di questa edizione Notturni Diversi 2013, che ha accolto 90 tra poeti, artisti, musicisti, attori e registi ed è stata l’edizione più partecipata anche in termini di pubblico, il Presidente dell’Associazione Porto dei Benandanti Roberto Ferrari ha dichiarato che “questo fatto ci conforta e ci conferma che il bisogno di poesia è sempre alto e che Notturni Diversi si è attrezzata per cercare altre domande alle quali trovare risposte insieme ai poeti e al pubblico. L’associazione culturale Porto dei Benandanti ringrazia tutte le persone e le realtà che hanno reso possibile Notturni 2013”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!