“Basaglia, ma…”: oltre allo spettacolo ora anche un libro

25 Febbraio 2016

CERVIGNANO. Sarà presentato venerdì, alle 18, alla Casa della Musica di Cervignano, il nuovo libro dello scrittore Marco Giovanetti intitolato “Basaglia, ma…”. La serata, promossa dall’associazione cervignanese “Progetto futuro”, in collaborazione con “La signora delle fiabe”, sarà dedicata al disagio mentale.

marco giovanetti2«Il volume – spiega Marco Giovannetti – raccoglie il copione dell’omonimo spettacolo, che sta girando i teatri della nostra regione e che è stato rappresentato, in prima assoluta, al teatro Pasolini di Cervignano, il 29 aprile 2015. Il libro contiene alcuni interventi importanti tra cui quello di Paolo Quazzolo, docente di storia del teatro all’Università di Trieste e di Franco Perazza, direttore del Centro di Salute Mentale Alto Isontino dell’Ass2 “Bassa friulana-Isontina”, che parteciperà alla serata di presentazione del libro». Dopo i saluti del presidente di Progetto Futuro, Luca Furios, ci sarà un intervento musicale, chitarra e voce, a cura di Andrea Berton e Filippo Vano. Gli interventi teatrali saranno interpretati da Luisa Venier e Maria Giovanna Toso. La serata, a ingresso libero, sarà condotta dalla giornalista Elisa Michellut.

“Basaglia, ma…”, è il secondo capitolo di una trilogia che si concluderà con la messa in scena del nuovo lavoro di Giovanetti, che debutterà al teatro Pasolini di Cervignano, grazie all’appoggio dell’amministrazione comunale e della Provincia di Gorizia, il prossimo 21 aprile. “Il mondo di Ivan” tratta il problema della depressione adolescenziale. A dar vita al copione, oltre a Luisa Venier, cardine dei tre spettacoli, saranno Ivan Medeot, Lidia Longo e la showgirl e attrice monfalconese Manuela Di Benedetto.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!