Arte astratta e informale

4 Novembre 2014

UDINE. Alla Galleria Arttime di Udine si può visitare fino al 13 novembre una mostra collettiva di arte astratta e informale. Artisti diversi esprimono, attraverso l’utilizzo di svariate tecniche, molteplici emozioni che si traducono in realizzazioni astratte, informali e concettuali.

20141031_101844Le opere di YURI BIAGINI si caratterizzano per uno scultoreo e dinamico equilibrio compositivo in cui il colore assume funzione descrittiva al fine di evocare atmosfere particolari. A metà strada tra pittura e scultura utilizzando diversi elementi e materiali, racchiuse in teche di plexiglass, si collocano le originali opere di MAURIZIO MARINI. Raffinate, ma incisive, le tele di MIMMA LEONORI realizzate con tecnica mista attraverso una fusione di sabbie e colore. ANNA MIZZI propone tre opere di cui un dittico dai toni freddi e tenui e due quadri dai colori forti e di grande impattto visivo. MAURO NICOLICCHIA presenta una serie di quattro opere dallo spiccato valore concettuale. Il contrasto del colore sulla tela bianca rende le opere fresche e moderne. Vita e morte, distruzione e rinascita appaiono in eterna contrapposizione, così come il bianco e il nero, la luce e le tenebre nelle opere di ELISA FRIGERIO. ARIANNA ELLERO espone due tele e un arazzo. Si tratta di totem astratti in cui la giovane artista esprime tutta la sua energia positiva. Opere quasi affrescate e dai toni delicati e rilassanti per l’artista veneto EMANUELE COSTANTINI. Grande energia e forza espressiva nelle vivaci geometrie e nei simbolismi di SEBASTIANO ALTOMARE.

Colore e materia danno vita alle opere astratte di PIERCARLO BARBERO. ANTONIO SAPORITO esprime geometrie astratte su lastre di metallo creando al contempo un gioco di luci e riflessi. ALDO CLAUDIO MEDORINI presenta in questa esposizione cinque opere che sono la massima espressione del “Nautismo astrale”. Oscillanti tra la stilizzazione pittorica e un’originale costruzione scultorea, le opere di IVO COMPAGNONI. Astrattismo multicolore e energia creativa per le tele di AURELIO NICOLAZZO. L’arte di EZIO ZINGARELLI attinge all’informale e all’astratto e trova nella tecnica mista la sua modalità di espressione. Segno e colore per le opere in tecnica mista dell’artista romana CRISTINA CARDANI.

La Galleria si trova in vicolo Pulesi, 6 Udine. Orari: da martedì a sabato 10.00-12.00 e 16.30-19.00; lunedì 16.30-19.00.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!