Anche i gatti fanno riflettere

22 Febbraio 2014

CIVIDALE. Ultimo spettacolo in cartellone per la Rassegna Teatro Bambini di Cividale. La quindicesima edizione della kermesse, organizzata dall’assessorato comunale alla Cultura, si conclude domenica 23 febbraio con Vita da Gatti. L’appuntamento è alle 16 al Teatro Ristori. La rappresentazione conclusiva è messa in scena dalla Compagnia Simona Bucci di Settignano, in provincia di Firenze, ed è realizzata con la collaborazione di a.ArtistiAssociati di Gorizia.

Il Comune di Cividale, ormai da parecchio tempo, sceglie spettacoli teatrali creati su misura per i più piccoli. Il fine è quello di avvicinare i giovanissimi a un mondo che, anche per alcuni adulti, è ancora sconosciuto: pure i “grandi”, quindi, hanno una buona scusa per accompagnare i propri figli alla visione di questi capolavori in miniatura. Il teatro, con la sua magia, regala emozioni che vivono sul palco e sono capaci di entusiasmare chiunque.

Il ciclo di appuntamenti della Rassegna 2014 si è dipanato in cinque domeniche e ha visto succedersi, fra gennaio e febbraio, una grande varietà di compagnie teatrali, regionali ed extra regionali in scena al “Ristori”. La provenienza è stata la più diversa da Udine a Torino, giungendo persino a Firenze.

Vita da Gatti rappresenta una storia ricca di energia e rocambolesche acrobazie, miste a eleganza e poesia felina, ed è pronto a catturare l’attenzione dei bambini facendoli anche riflettere sull’importanza della natura e sul ruolo che dovrebbe avere all’interno della vita di ognuno di noi. Dove prima c’era il Parco dei Ciliegi, ora c’è un parcheggio con file di carrelli pronti ad essere riempiti e nel mezzo, il nuovo centro commerciale pieno di insegne e cartelli pubblicitari. Di quel meraviglioso luogo dove i bambini, gli anziani e gli animali andavano a passare le ore più calde dell’estate, rimane un misero cerchietto divenuto il cuore di una caotica rotonda. Il racconto di un piccolo gruppo di gatti molto diversi tra di loro, ognuno con le sue esperienze e il suo carattere, è motivo di unione fra le forze pur di ritrovare uno spazio verde in cui potersi incontrare.

Ricco di spunti, dunque, anche l’ultimo imperdibile appuntamento della rassegna TeatroBimbi, che aspetta di salutare con un arrivederci al prossimo anno i suoi affezionati spettatori.

L’apertura della biglietteria è fissata per le ore 15. Ingresso unico 4 euro, con la possibilità di usufruire dello “Speciale famiglia” (su 4 ingressi paganti, il quarto è gratis). Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’Ufficio Cultura di Cividale al numero 0432/710350.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!