Aggiungi un posto a tavola: la commedia musicale a Osoppo

8 Aprile 2015

OSOPPO. Aggiungi un posto a tavola che c’è un amico in più….Sarà capitato anche a voi di ritrovarvi a canticchiare questo motivetto. Una canzone che ha in se l’attesa della festa! “Aggiungi un posto a tavola”, dal suo esordio negli anni ’70, è la commedia musicale italiana per antonomasia e sabato 11 aprile alle 20.45, ballerini, attori e cantanti del famoso musical saliranno sul palco del Teatro della Corte di Osoppo per dar vita ad uno spettacolo imperdibile.

La compagnia con Enzo Garinei

La compagnia con Enzo Garinei

La commedia musicale fu scritta da Garinei e Giovannini tra il 1973 e il 1974, liberamente ispirata al romanzo After me the Deluge di David Forrest. La composizione delle musiche fu affidata ad Armando Trovajoli, il grande jazzista romano che, dagli anni ’50 in poi si era specializzato in colonne sonore. Una commedia che ha 40 anni ma non li dimostra, amata dal pubblico e apprezzata dalla critica come lo spettacolo musicale italiano più famoso e maggiormente rappresentato in Italia all’estero; lo spettacolo è portato nuovamente in scena dalla Compagnia Cibìo.

Lo spettacolo, presentato nella sua forma integrale, viene messo in scena con un cast quasi tutto nuovo e di tutto rispetto. Oltre ai sette attori principali, fanno corona 25 ballerini che con indovinate coreografie originali danno spessore e fluidità al racconto. Il canto, oltre agli interpreti che lo eseguono dal vivo, viene supportato dal Coro diretto dal maestro Santin che esegue dal vivo anche gli accompagnamenti musicali.

Il Padreterno, stanco di un’umanità che non ha rispettato i Comandamenti e sta rovinando il pianeta, decide di punirla mandando un secondo Diluvio Universale. Per poi ripopolare la Terra, Dio ha deciso di salvare solo gli abitanti di un paesino di montagna col loro giovane parroco don Silvestro. Il sindaco è contrario, anche perché dovrà fornire il legname per la nuova Arca dalla sua segheria. A scombussolare i progetti di don Silvestro arriva una ragazza di strada, forestiera e non prevista nell’elenco dei partenti. Quando finalmente tutti sono pronti per imbarcarsi, arriva un alto prelato che distoglie i parrocchiani dall’idea di partire. Comincia a piovere, prologo del Diluvio annunciato, e solo l’amore del parroco per i suoi fedeli indurrà il Padreterno a risparmiare la Terra ed i suoi abitanti.

Tenerezza, divertimento, musica dal vivo, dialoghi vivaci, fanno di questa commedia musicale un esempio di ottimo teatro per tutta la famiglia. Biglietti intero €10, ridotto € 8, è possibile prenotare i biglietti via mail su info@anathemateatro.com oppure telefonicamente al 04321740499 e ritirarli la sera stessa dello spettacolo. Consigliata la prenotazione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!